Zakarin: che rivalsa sulle Alpi

Al Giro d’Italia, il russo Ilnur Zakarin s’era rotto la clavicola in discesa dal Colle dell’Agnello: due mesi dopo, vince in solitaria la 17a tappa del Tour de France sul traguardo Hors Catégorie di Finhaut-Emosson.

Riparte da Berna la grande sfida apina del Tour de France con 2 Gran Premi della Montagna di terza categoria e il gran finale di La Forclaz, ovvero 23 km di salita fino all’arrivo Hors Categorie della 17a tappa. Una lunga ascesa che inizia con 14 fuggitivi in vantaggio di 10 minuti sul gruppo maglia gialla di Chris Froome.

Terminata la lunga discesa dal Col des Mosses, inizia un breve tratto in falsopiano prima della dura scalata finale: il Col de la Forclaz di prima categoria e l’Hors Categorie di Finhaut-Emosson: altri 10 km all’8% su strade strette e tortuose di tornanti e ultimo km al 12%. Prima della salita, Peter Sagan transita sullo sprinter intermedio di Martigny ipotecando la sua quinta maglia verde e si stacca dai battistrada avendo esaurito il lavoro per Majka.

Rafal Majka transita per primo sul Col de la Forclaz e blinda così la sua seconda maglia a pois, ma in discesa ritrova Jerlinson Pantano. I due però non hanno fatto però i conti con Ilnur Zakarin, che li prende sui primi metri di Finhaut-Emosson e se ne va trai tornanti con un netto scatto, scalando in solitaria Finhaut-Emosson fino all’arrivo.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Ilnur Zakarin Team Katusha 4:36.33
2. Jerlinson Pantano IAM Cycling +0.55
3. Rafal Majka Tinkoff +1.26
4. Kristijan Durasek Lampre-Merida +1.32
5. Brice Feillu Fortuneo-Vital Concept +2.33
6. Thomas Voeckler Direct Energie +2.46
7. Domenico Pozzovivo AG2R La Mondiale +2.50
8. Stef Clement IAM Cycling +2.57
9. Steve Morabito FDJ +4.38
10. Riche Porte BMC Racing Team +7.59

CLASSIFICA GENERALE:
1. Chris Froome Team Sky 77:25.10 Leader generale
2. Bauke Mollema Trek-Segafredo +2.27
3. Adam Yates Orica BikeExchange +2.53
4. Nairo Quintana Movistar Team +3.27
5. Romain Bardet AG2R La Mondiale +4.15
6. Richie Porte BMC Racing Team +4.27
7. Alejandro Valverde Movistar Team +5.19
8. Fabio Aru Astana Pro Team +5.35
9. Daniel Martin Etixx-Quick Step +5.50
10. Louis Meintjes Lampre-Merida +6.07

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250