Wout Van Aert da gregario a velocista e vince a Privas

Tocca ai velocisti dopo il primo tappone di questo Tour, ma è uno sprint particolare adatto a corridori che digeriscono certe pendenze. Ecco che si fa avanti van Aert che dopo il grande lavoro di gregariato per Roglic, trova anche il successo Privas. Bol e Sam Bennett sul podio. Alaphilippe penalizzato, la maglia gialla finisce ad Adam Yates

Dopo la prima tappa con arrivo in salita, si torna alla calma in gruppo. I corridori sembrano voler ‘riposare’ dopo le intemperie dei primi giorni e nessuno parte in fuga, con il plotone che arriva compatto al traguardo volante di L’Épine. Allo sprint intermedio si impone Sam Bennett, con il suo compagno di squadra Morkov, con il danese che si piazza 2° rubando punti per la maglia verde a Caleb Ewan e Peter Sagan.

Cosnefroy vince il primo GPM di giornata, ma occhio al vento ed ecco che qualcuno perde le ruote del gruppo maglia gialla. Tra questi c’è Wout Poels e Sepp Kuss, compagno di squadra di Roglic, che perde terreno a causa di una caduta. Problemi anche per Carapaz a causa di una foratura. Cosnefroy, tranquillo, si prende il punto anche al secondo GPM di tappa. A 8 km dal traguardo la Ineos Grenadier di Bernal cerca di azionare il ventaglio ma, con fatica, la Jumbo Visma riesce a rimontare posizioni.

Nizzolo c’è e battezza la ruota di Sagan, Colbrelli si stacca dopo aver lavorato per Landa, mentre Viviani sembra un po’ indietro. Il treno della Sunweb è il più solido e lancia la volata ai 250 metri, sembra tutto apparecchiato per Cees Bol, ma dalle retrovie compare van Aert che gli aveva preso la ruota e lo rimonta poco prima del traguardo. Si piazzano quindi Bol, Sam Bennett e Sagan, con l’irlandese che sfila la maglia verde al corridore della Bora Hansgrohe.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Wout Van Aert Team Jumbo-Visma 4:21.22
2. Cees Bol Team Sunweb +0.00
3. Sam Bennett Deceuninck-Quick Step +0.00
4. Peter Sagan Bora-Hansgrohe +0.00
5. Jasper Stuyven Trek-Segafredo +0.00
6. Luka Mezgec Mitchelton-Scott +0.00
7. Bryan Coquard Vital Concept-B&B Hotels +0.00
8. Caleb Ewan Lotto-Soudal +0.00
9. Clement Venturini AG2R La Mondiale +0.00
10. Hugo Hofstetter Israel Start-Up Nation +0.00

CLASSIFICA GENERALE:
1. Adam Yates Mitchelton-Scott 22:28.30
2. Primoz Roglic Team Jumbo-Visma +0.03
3. Tadej Pogacar UAE Team Emirates +0.07
4. Guillaume Martin Cofidis +0.09
5. Egan Bernal Team Ineos +0.13
6. Tom Dumoulin Team Jumbo-Visma +0.13
7. Nairo Quintana Team Arkea Samsic +0.13
8. Esteban Chaves Mitchelton-Scott +0.13
9. Miguel Angel Lopez Astana Pro Team +0.13
10. Romain Bardet AG2R La Mondiale +0.13

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter

Maglie Juve Home e Away Image Banner 300 x 250