VOTO E PAGELLE DELLA 24° GIORNATA

VOTO E PAGELLE DELLA 24° GIORNATA DI CAMPIONATO DI SERIE A

 1 POSTO: al Torino, in caduta libera, nonostante l’acquisto di Immobile non trova lo smalto di inizio stagione. VOTO 1

2 POSTO: all’Inter riesce a pareggiare contro il derelitto Verona e prendere 3 gol di testa da calcio da fermo, un vero record. Difesa da rivedere. VOTO 2

3 POSTO: alla noia del pareggio tra Atalanta ed Empoli. A parte un palo di Saponara, poco o nulla. VOTO 3

4 POSTO: alla Sampdoria di Montella, non riesce ad imporre il suo gioco, forse manca una prima punta. VOTO 4

5 POSTO: al pareggio del Milan, getta via un’occasione d’oro x raggiungere la zona europa, il pareggio di Udine è un passo indietro rispetto a quello fatto vedere nel derby e con il Palermo VOTO 5

6 POSTO:  ai pareggi tra Sassuolo e Palermo e Genoa Lazio. Il pareggio tra Sassuolo e Palermo è una partita molto bella ricca di colpi di scena, ma alla fine il risultato delude entrambe. Il pareggio tra Genoa e Lazio vede Marchetti migliore in campo e poco altro. VOTO 6

7 POSTO: al pareggio tra Fiorentina e Bologna. Bologna che strappa un punto contro la terza forza del campionato giocando molto bene e aiutata dalla superiorità numerica. Fiorentina che sfrutta subito l’inferiorità numerica andando in vantaggio con Bernardeschi, per poi farsi raggiungere poco dopo dal gol di Giaccherini. VOTO 7

8 POSTO: alla Roma, con un po’ di fatica batte la Sampdoria e continua la striscia vincente. Il mercato di gennaio ha regalato alla squadra di Spalletti nuova linfa per credere ancora nella zona Champions. VOTO 8

9 POSTO: al Napoli, continua a vincere grazie al suo bomber Higuain e batte il Carpi. Primo posto ancora saldo in attesa del big match di sabato con la Juventus. VOTO 9

10 POSTO: alla Juventus, son 14 di fila le vittorie, batte anche il Frosinone e si porta a meno 2 punti in attesa di vedere cosa succede sabato sera contro il Napoli. VOTO 10

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter