Volley: la finale scudetto sarà Civitanova – Trento

Trento con la vittoria in gara 5 di su Perugia, raggiunge la Lube in finale scudetto

Trentino con la partita di ieri mantiene l’imbattibilità casalinga in questo campionato, con uno schiacciante 3-0 su una irriconoscibile Perugia mai scesa veramente in campo.

Il primo set Trento parte benissimo e si stacca velocemente da Perugia, grazie agli attacchi di Stokr e Lanza. Nella parte centrale del set Perugia si riavvicina grazie al solito Atanasjievic ma Trento riesce nuovamente ad allungare e a portarsi sul 21-15. Nel finale l’ace di Zaytsev e l’attacco di Atanasjievic valgono il punto numero 20 per gli umbri. Ma alla fine è Solè a chiudere il primo parziale 25-23.
Nel secondo set i trentini partono nuovamente a mille e si portano subito in avanti con Urnaut e Giannelli. Bernardi chiama il tempo e al rientro in campo degli errori tra le file trentine permettono a Perugia di raggiungere il 12-12, ma è il solito Giannelli che sistena le cose e Trento non si disunisce. Sul 20-14 c’e l’ace del regista di Trento e spinta dal proprio pubblico chiude anche il secondo parziale per 25-20.
Il terzo set inizia in salita per Perugia, dopo poco si ritrova sotto di 10-4. Trento cerca di non sottovalutare l’avversario e si tiene stretto i punti di vantaggio fino al 16-14 quando Berger riavvicina Perugia. Trento dopo un time out di Lorenzetti rientra in campo determinata e con una forte intensità difensiva, questo permette al capitano Lanza di chiudere la pratica sul 25-21.

Diatec Trentino – Sir Safety Conad Perugia 3-0 (25-22, 25-19, 25-21)
Diatec Trentino: Giannelli 4, Urnaut 7, Solé 9, Stokr 16, Lanza 16, Van De Voorde 3, Chiappa (L), Nelli 0, Colaci (L). N.E. Blasi, Antonov, Burgsthaler, Mazzone D., Mazzone T.. All. Lorenzetti. Sir Safety Conad Perugia: De Cecco 0, Zaytsev 4, Podrascanin 6, Atanasijevic 13, Berger 7, Birarelli 4, Tosi (L), Paris 0, Mitic 0, Bari (L), Buti 0, Della Lunga 2, Chernokozhev 0. N.E. Franceschini. All. Bernardi. ARBITRI: Boris, Puecher. NOTE – durata set: 31′, 27′, 28′; tot: 86′.

Cosi Trento raggiunge la Lube Civitanova che aveva gia chiuso il discorso contro ;odena in gara 4 andando a vincere 3-2 al PalaPanini di Modena in una partita combattutissima.
Ora martedi si trona in campo per gare 1 di Finale scudetto.

Play Off Scudetto, Finale Gara 1
Martedì 25 aprile 2017, ore 18.00
Cucine Lube Civitanova – Diatec Trentino Diretta RAI Sport + HD

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter