Vince Sam lowes

Incredibile corsa in Moto2 ad Aragon. Tante cadute, purtroppo decisive per noi italiani. Finiscono a terra Marini, Bezzecchi, e Di Giannantonio. A vincere é Sam Lowes, al secondo successo di fila. Secondo Bastianini che diventa leader del campionato. Chiude il podio Martin

“Vittime” illustri nel Gran Premio di Aragon classe Moto2, a terra Luca Marini, sino ad oggi leader del Mondiale, Fabio Di Giannantonio, rider Speed Up e a due giri dalla fine Marco Bezzecchi, sin lì dominatore e che sarebbe stato il nuovo leader della classifica.

Tre cadute fortunatamente risolte senza conseguenze fisiche per i piloti, ma che hanno cambiato, soprattutto la prima e la terza la classifica iridata.

La vittoria è andata a Sam Lowes, che bissa la vittoria di Le Mans e che sul traguardo ha preceduto un grandissimo Enea Bastianini, che all’ultimo giro ha battuto Jorge Martin e che è ora il nuovo leader della classifica iridata.

Da dodicesimo a secondo e in testa al Mondiale, questo è oggi Enea Bastianini, che ricordiamo il prossimo anno sarà in MotoGP con una Ducati.

Quarto all’arrivo Jake Dixon, che ha preceduto Remy Gardner, Marcos Ramirez ed Hector Garzo. A punti Simone Corsi, decimo con la MV Agusta Forward, così come il suo team-mate Stefano Manzi, quattordicesimo.

Lorenzo Dalla Porta ha tagliato il traguardo in diciassettesima posizione, davanti a Nicolò Bulega, mentre Lorenzo Baldassarri è ventesimo dopo essere ripartito per ultimo dopo l’incidente alla prima curva che ha visto coinvolti Ramirez e Navarro, con quest’ultimo a terra e fortunatamente illeso dopo essere rimasto in mezzo alla pista mentre transitava il gruppone.

Bastianini guida ora la classifica iridata con 155 punti contro i 153 di Sam Lowes, i 150 di Marini e i 130 di Marco Bezzecchi.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Sam Lowes EG 0.0 Marc VDS 39:33.20
2. Enea Bastianini Italtrans Racing Team +4.19
3. Jorge Martin Red Bull Ajo Moto2 +4.34
4. Jake Dixon Petronas Sprinta Racing +9.29
5. Remy Gardner Onexox TKKR Sag Team +14.76
6. Marcos Ramirez American Racing KTM +15.13
7. Hector Garzo Flexbox HP40 +15.19
8. Joe Roberts American Racing KTM +17.02
9. Tetsuta Nagashima Red Bull Ajo Moto2 +19.00
10. Simone Corsi MV Augusta Forward +20.20

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter