Vince Arnaud Demare

Superato l’ultimo km c’é la caduta di Geraint Thomas che conserva comunque la maglia gialla grazie alla neutralizzazione. Alla fine vince Arnaud Demare in una volata ristretta, a causa della collisione tra Cavendish, Degenkolb e Swift a 200 metri dall’arrivo, propiziata dalla manovra di Sagan che stringe Cavendish sulle transenne: 30” di penalizzazione per il Campione del Mondo.

Al km 7 parte la fuga di giornata con il tentativo di Guillaume Van Keirsbulck della Wanty Gobert, il corridore belga parte all’attacco tutto solo e riesce a guadagnare fino a 13 minuti sul gruppo magia gialla. Con un vantaggio così alto, sono le formazioni dei velocisti a sostituire la Sky in testa al plotone, con la Quick Step di Kittel, la Katusha di Kristoff e la Cofidis di Bouhanni a fare il lavoro per stabilizzare la situazione. Van Keirsbulck fa in tempo ad arrivare per primo allo sprint intermedio di Goviller e all’unico GPM di giornata, il Col des Trois Fontaines, ma il gruppo diventa compatto ai -16,7 km dal traguardo, dopo 183,8 km di fuga solitaria.

Nel finale succede veramente di tutto, Colbrelli ai -3 km esce di strada e non riesce a rimontare mentre superato il triangolo dell’ultimo km, c’è una caduta in seno al gruppo che vede finire giù la maglia gialla Geraint Thomas. Sono in pochissimi a rimanere in testa, e non c’è Kittel che perde le ruote dei migliori, nonostante Stybar provasse a tenerlo nel gruppo di testa. Parte la volata e sulla destra c’è il contatto Sagan-Cavendish: il britannico prova a superarlo, ma lo slovacco alza il gomito stringendo Cavendish che finisce contro le transenne, venendo poi investito brutalmente da Degenkolb e Swift. La volata, quella vera, la fanno in pochissimi, e alla fine è Démare a vincere su Sagan, Kristoff, Greipel e Bouhanni, con il corridore della FDJ che rischia anche il contatto con Bouhanni. Alla fine Sagan verrà penalizzato per questa manovra, finendo 115° e vedendosi così sottrarre i punti che aveva conquistato per la maglia verde.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Arnaud Demare FDJ 4:53:54
2. Alexander Kristoff Team Katusha-Alpecin +0.00
3. Andre Greipel Lotto-Soudal +0.00
4. Nacer Bouhanni Cofidis +0.00
5. Adrien Petit Direct Energie +0.00
6. Jurgen Roelandts Lotto-Soudal +0.00
7. Michael Matthews Team Sunweb +0.00
8. Manuele Mori UAE Team Emirates +0.00
9. Tiesj Benoot Lotto-Soudal +0.00
10. Zdenek Stybar Quick-Step Floors +0.00

CLASSIFICA GENERALE:
1. Geraint Thomas Team Sky 14:54:25
2. Chris Froome Team Sky +0.12
3. Michael Matthews Team Sunweb +0.12
4. Edvald Boasson Hagen Team Dimension Data +0.16
5. Pierre Roger Latour AG2R La Mondiale +0.25
6. Philippe Gilbert Quick-Step Floors +0.30
7. Michal Kwiatkowski Team Sky +0.32
8. Tim Wellens Lotto-Soudal +0.32
9. Arnaud Demare FDJ +0.33
10. Nikias Arndt Team Sunweb +0.34

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter