Vince Alex Dowsett a Vieste

Arriva la fuga in porto con più di 12 minuti di vantaggio: anche Puccio e Ravanelli davanti, ma vince Dowsett grazie ad un attacco a 17,8 km dal traguardo. Nibali prova ad attaccare in discesa, ma Fugslang rientra. Che bagarre alla vigilia di una tappa di salita che cambierà la classifica generale

Al km 30 parte la fuga di giornata con sei corridori all’attacco: Ravanelli, Rosskopf, Brändle e Dowsett, Holmes e Salvatore Puccio che accumulano ben presto 7 minuti di vantaggio sul gruppo maglia rosa. Nessuno si prende la responsabilità di lavorare in gruppo e la fuga tocca addirittura i 10 minuti di vantaggio al traguardo volante di Manfredonia.

Matthew Holmes passa per primo al traguardo volante di Manfredonia e al GPM di Monte Sant’Angelo, mentre in gruppo ci sono diverse cadute. A terra Gastauer che si ritira, mentre fora Fuglsang prima delle discesa, con Nibali che guadagna così qualche secondo. Sembra un attacco combinato quello della Trek Segafredo, ma al termine della discesa rientra il gruppo Fuglsang. Il vantaggio dei 6 però non cambia, con la testa della corsa che mantiene 10 minuti di margine.

Si entra nel circuito di Vieste e ai -25,3 km dal traguardo partono Salvatore Puccio e Matthew Holmes, rientra prima Rosskopf, poi tutti gli altri. Bravo Dowsett a recuperare insieme al suo compagno di squadra Brändle, e poi a ripartire in solitaria ai -17,8 km dal traguardo. Il britannico accumula subito 55” di vantaggio che amministra sullo strappo finale. Dopo il Muro il corridore della Israel ha ancora 23” di margine e gli sono sufficienti per arrivare solo sul traguardo.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Alex Dowsett Israel Start-Up Nation 4:50.09
2. Salvatore Puccio Team Ineos +1.15
3. Matthew Holmes Lotto-Soudal +1.15
4. Joey Rosskopf CCC Team +1.15
5. Matthias Brandle Israel Start-Up Nation +2.10
6. Simone Ravaneli Androni Giocattoli-Sidermec +2.13
7. Michael Matthews Team Sunweb +13.56
8. Fernando Gaviria UAE Team Emirates +13.56
9. Mikkel Bjerg UAE Team Emirates +13.56
10. Andrea Vendrame AG2R La Mondiale +13.56

CLASSIFICA GENERALE:
1. Joao Almeida Deceuninck-Quick Step 29:52.34
2. Pello Bilbao Bahrain-McLaren +0.43
3. Wilco Kelderman Team Sunweb +0.48
4. Harm Vanhoucke Lotto-Soudal +0.59
5. Vincenzo Nibali Trek-Segafredo +1.01
6. Domenico Pozzovivo NTT Pro Cycling +1.05
7. Jakob Fuglsang Astana Pro Team +1.19
8. Steven Kruijswijk Team Jumbo-Visma +1.21
9. Patrick Konrad Bora-Hansgrohe +1.21
10. Rafal Majka Bora-Hansgrohe +1.32

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter