Vanessa Ferrari prima al corpo libero

Vanessa Ferrari l’ha combinata ancora grossa, grossissima. Ha fatto la magia, l’ennesima di una carriera sbalorditiva e sempre più unica. La Campionessa del Mondo 2006, alla sua terza partecipazione a cinque cerchi, ha incantato nel turno di qualificazione di ginnastica artistica femminile valido per le Olimpiadi 2016.

Vanessa Ferrari ha emozionato, sbalordito, estasiato negli esercizi a corpo libero. Sulle note del Nessun Dorma, la bresciana ha ottenuto un 14.86che la porta al comando della specialità.

L’Italia si è comportata bene nel turno di qualificazione dei Giochi Olimpici, concluso con 169.396 punti ma ha purtroppo pagato una rotazione complicata alla trave dove nell’ordine sono cadute Erika Fasana, Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito. Al momento siamo al terzo posto, alle spalle della Cina (175.279) e della Russia (174.620), davanti solo al Belgio (167.838).

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter