USA-Paraguay 1-0: Klinsmann alza le barricate e vola ai quarti

Gli USA, in dieci per quasi tutto il secondo tempo a causa dell’espulsione di Yedlin, difendono il goal di Dempsey che vale vittoria, quarti e primato nel girone.

USA-Paraguay al 27′ Dampsey

Stati Uniti e Paraguay si affrontano per il terzo turno del girone A di Copa America, nell’impianto di Philadelphia lo stadio è pieno, nonostante qualche lamentela da parte dei tifosi ospiti sul prezzo eccessivo dei biglietti. Bradley e soci non vogliono deludere il pubblico e dopo la vittoria con goleada contro Costa Rica faranno di tutto per prendere altri tre punti. Il Paraguay però può contare su buoni giocatori, come Sanabria e Ayala, mentre Iturbe è in panchina.

La partita regala subito belle emozioni da una parte e dall’altra: prima Bradley e poi Almiron impegnano seriamente i portieri avversari,  al 27′  gli Stati Uniti passano in vantaggio grazie  a una bella discesa sulla fascia di Zardes che mette in mezzo un cross rasoterra su cui si avventa Dempsey che dal dischetto realizza. Il Paraguay non ci sta e per due volte si rifà sotto con Lezcano ma Guzan è attento.

La ripresa si apre con uno shock per gli USA: in meno di un minuto Yedlin si becca due gialli e al 48′ viene mandato fuori e lascia la squadra  di Klinsmann in dieci e partita riaperta, peccato che un giocatore così talentuoso ogni tanto perda la testa e commetta delle sciocchezze incredibili. I paraguayani cominciano a spingere e il nuovo entrato Iturbe sembra il più in forma, non si capisce perché Ramon Diaz non lo abbia fatto partire titolare,  gli Stati Uniti però contrattaccano anche con un uomo in meno, soprattutto grazie a Zardes. Dopo qualche minuto di pausa per un curioso infortunio dell’arbitro che richiede l’intervento di un massaggiatore a bordo campo, il Paraguay continua a spingere nella speranza di continuare la propria avventura in Copa America. Iturbe ci prova in ogni modo ma non è ben assistito dai compagni che appaiono stanchi. Klinsmann si difende facendo entrare dei difensori e alla fine ottiene la vittoria per 1 a 0. I tifosi esultano, gli Stati Uniti vanno ai quarti di Copa America, molta delusione per il Paraguay che in tre partite non ha mai dato l’idea di avere un gioco offensivo ben delineato ma solo poche ideee ma confuse, certo che Ramon Diaz difficilmente potrà proseguire sulla panchina del Paraguay con questi risultati deludenti, nelle ultime 5 partite 3 sconfitte e 2 pareggi e l’ultima vittoria che risale al novembre scorso in casa contro la Bolivia.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter