US Open un grande Nishikori batte un nervosissimo Murray, Del Potro perde da Wawrinka ma esce tra gli applausi e con qualche lacrima

Us Open grande giornata

La giornata agli US Open si apre con i quarti femminili con la partita inattesa con  Karolina Pliskova e Ana Konjuh, la Pliskova è in condizioni meravigliose e batte la giovane croata , in 58 minuti, con il punteggio di 6-2 6-2, non c’è stata mai partita con la Konjuh chiaramente molto emozionata che commette un’infinità di errori gratuiti alla Pliskova e’ bastato solo buttare la palla al di là della rete.

Nel secondo quarto di finale si affrontavano Serena Williams e Simona Halep finita con la vittoria per Serena con il punteggio di 6-2, 4-6, 6-3, parte molto bene Serena Williams con Servizi potenti e precisi e dritti imprendibili sembra il preludio ad una facile vittoria invece la Halep riesce nel secondo set a palleggiare meglio da fondo campo e a rispondere con più sicurezza al servizio potente della sua avversaria e vince il secondo set, ma nel terzo set paga fisicamente lo sforzo e Serena Williams vince il set per 6-3 ed approda in semifinale dove affronterà la Pliskova da super favorita, tutto sommato una Serena molto concentrata e che quando è stata messa in difficoltà non ha perso la testa ed è rimasta sempre concentrata sulla partita si vede che le cocenti sconfitte per lei inusuali le hanno fatto bene.

Nei Quarti di Finale Maschili si affrontano Andy Murray e Key Nishikori sorprendentemente vince il tennista giapponese gran lottatore da sempre ma che in poche circostanze e’ riusciuto a battere i top 3 vince dopo lotta durissima durata 5 set con il punteggio di 1-6, 6-4, 4-6, 6-1, 7-5, partita molto dura con il n. 2 del mondo che commette molti errori e sopratutto non ha un servizio preciso e potente bravo Nishikori a non perdersi d’animo dopo il prime set perso mentre Murray quando è andato in difficoltà e’ tornato il vecchio Andy brontolone scontroso che perde tante energie psicofisiche inutili.

Ultima partita con Wawrinka – Del Potro 7-6 (7-5), 4-6, 6-3, 6-2, partita molto attesa con tanti argentini a fare il tifo per Del Potro tra i quali il mitico Vilas purtroppo il tennista Argentina non è al massimo della forma con il male al polso e alla spalla e perde il primo set al Tie break topo essere stato in vantaggio per 4-1, con un grande sforzo ritorna in partita vincendo il secondo set, ma finisce le energie ed il male al polso aumenta a Wawrinka basta controllare senza eccessivi rischi per arrivare in semifinale, bellissimo nell’ultimo Game 2 minuti di applausi e cori al grande Delpo che si emoziona visibilmente, ben tornato tutto il tennis ti ringrazia.

Da oggi incominciano le semifinali con quelle femminili tra Kerber – Wozniacki e Williams – Pliskova e venerdi quelle maschili con Djokovic – Monflis e Wawrinka – Nishikori.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter