US Open grazie lo stesso grande Roberta l’Italia ti ringrazia

Us Open Roberta Vinci perde contro la Kerber

Us Open Kerber – Vinci 7-5, 6-0

Un gran primo set, di un’indomabile Roberta Vinci, ci ha fatto sperare per quasi 50 minuti in un altro suo miracolo nonostante a tutti fosse ben presente la sua precaria condizione fisica, la sua maligna tendinite della gamba sinistra, che le impedisce di spingere sul servizio.

Roberta, tre volte avanti di un break nel primo set, è arrivata sul 5-4 a servire per il set. E’ stata 30 pari a due punti dal set ma lì ha perso un lungo scambio.

Roberta fino a quando è riuscita a reggere il male al tendine ha messo in difficoltà nel paleggio prolungata con il suo solito rovesco tagliato ed un’ottimo gioco a rete, purtroppo il tendine ha retto solo 9 game, la Kerber può  tirare un sospiro di sollievo il suo torneo continua ed arriva in semifinale, dove affrontera’ la vincente del match tra Wozniacki e Sevastova e può sperare ancora vincendo il torneo di diventare n, 1 del mondo, mentre per Roberta Vinci solo tanti applausi, l’Italia che ama il tennis ti ringrazia per averci provato lo stesso.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter