US OPEN grande vittoria di Paolo Lorenzi che batte in 5 set Simon

Erano tre gli Italiani impegnati nel secondo turno a Flushing Meadows, grande vittoria di Lorenzi che batte Simon al quinto set, buona partita di Giannesi che si arrende a Wawrnica, mentre Fognini butta via una partita che poteva vincere con le solite sceneggiate.

Paolo Lorenzi batte il  francese Gilles Simon per 3-6, 6-2, 6-2, 6-7, 7-6, al termine di una sfida ricca di spettacolo e molto avvincente, durata oltre 4 ore. Nel primo set il transalpino parte molto forte, portandosi in vantaggio 3-0, e gestendo il vantaggio fino al conclusivo 6-3, mentre il secondo e il terzo parziale sono completamente appannaggio del romano, che vince con un doppio 6-2. A questo punto l’equilibrio la fa da padrona, con il tie-break che decide il quarto il quinto parziale, conquistati rispettivamente da Simon e Lorenzi, che approda per la prima volta in carriera al terzo turno di uno Slam, dove affrontera’ Andy Murray.

Dopo l’ottima prova all’esordio contro lo statunitense Denis Kudla, Alessandro Giannessi esce di scena a Flushing Meadows, perdendo con il punteggio  6-1, 7-6, 7-5 contro lo svizzero Stan Wawrinka, numero 3 del seeding, lo Svizzero  si aggiudica senza problemi la prima frazione, ma lo spezzino sprigiona tutta la grinta che lo ha guidato al primo turno, rendendo la vita difficile al vincitore del Roland Garros 2015, che deve ricorrere al tie-break per aggiudicarsi il secondo parziale, e al dodicesimo game per il terzo.

Una vera e propria maratona è invece quella che ha visto Fabio Fognini uscire sconfitto 6-0, 4-6, 5-7, 6-1, 6-4, nel match contro lo spagnolo David Ferrer.

Dopo aver ceduto nettamente la prima frazione, il ligure riemerge dalle sue ceneri, incominciando a giocare a tennis e vince  due set per  6-4 e 7-5 facendo vedere il suo grande talento, prima di subire un netto calo fisico e di concentrazione , e cedere 6-1 nel quarto e al quinto set regala un paio di game a Ferrer con inutili polemiche e proteste, perdendo il quinto set per 6-4 ennesima sconfitta di Fognini  che fa molto arrabbiare per il modo in cui è avvenuta.

Oggi scendera’ in campo Roberta Vinci alle ore 17,00 affrontera’ al terzo turno la tedesca Witthoeft per i sedicesimi di finale partita alla portata di Roberta che ha in teoria un buon tabellone fino ai quarti di finale.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter