Un autogoal regala la vittoria alla Juventus: Palermo ko 0-1

La Juventus vince di misura a Palermo, grazie all’autorete di Goldaniga sul tiro di Dani Alves. Bene la squadra rosanero, deludente la prestazione di quella di Allegri. Impostazione scadente, troppi errori tecnici.

FORMAZIONI

Palermo (3-4-2-1): Posavec; Cionek, Goldaniga, Andelkovic; Rispoli, Gazzi, Bruno Henrique, Aleesami; Hiljemark, Diamanti; Nestorovski. All.: De Zerbi

 

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Rugani; Lichtsteiner, Khedira, Hernanes, Pjanic, Alex Sandro; Higuain, Mandzukic. All.: Allegri

 

CRONACA

La squadra di Allegri cerca ulteriori tre punti per riprendere la striscia di imbattibilità. La partita però non parte seguendo come al solito i ritmi bianconeri. Il Palermo è chiuso ed arroccato in difesa e il centro avanti torinese non riesce ad affacciarsi nei pressi di Posavec. Più che per la bellezza di gioco i primi venti minuti sono caratterizzati dal nervosismo in campo: moltissimi gli ammoniti da una parte e dall’altra. Con l’uscita di Rugani per infortunio e l’ingresso di Cuadrado la Juventus cambia ritmo di gioco e il Palermo si trova più in difficoltà. L’aumento di velocità di gioco della vecchia signora  viene però annullata dai continui errori grossolani dei suoi giocatori. Solo negli ultimi minuti del primo tempo la juve si fa pericolosa senza però riuscire a sbloccare il risultato. La seconda frazione di gioco riparte con la squadra di Allegri in avanti cercando il gol per andare in vantaggio. Gol che effettivamente arriva al 48′ con autorete.  Dani Alves fa partite un tiro da fuori area, deviato però da Goldaniga che insacca nella sua porta. Il Palermo però non si fa schiacciare e alza il baricentro non lasciando il controllo del match ai bianconeri. La juve infatti risulta essere stanca permettendo agli uomini di De Zerbi di affacciarsi da Buffon. È il Palermo infatti a pressare alto e a cercare il gol del pareggio. La Juventus riesce però , nonostante le difficoltà, a difendersi e a raggiungere il 90′ senza farsi recuperare. 1-0 per i bianconeri e tre o unti fondamentali portati a casa per continuare da capolista il percorso in campionato.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter