Il Torino stende la Roma: 1-2

Il Torino fa il colpo all’Olimpico: 1-2. La Roma colpisce due pali e sbaglia un rigore con Dzeko su uno dei tantissimi interventi del portiere granata. Il gol di Patrick Schick arriva troppo tardi.

FORMAZIONI:

Roma (4-3-3): Skorupski; Peres, Jesus, Moreno, Emerson; Gerson, Gonalons, Strootman; Under, Schick, El Shaarawy. All. Di Francesco.

Torino (4-3-3): Milinkovic-Savic; De Silvestri, Lyanco, Moretti, Molinaro; Acquah, Valdifiori, Obi; Edera, Belotti, Niang. All. Mihajlovic.

CRONACA:

All’Olimpico la penultima gara di questi ottavi di coppa Italia vede in campo Roma contro Torino. La Roma di Di Francesco scende in campo con un tour over imponente con il solo Schick confermato e 10/11 giocatori cambiati rispetto all’ultima gara con il Cagliari. Anche il tecnico granata procede effettua diversi cambi rospetto all’ultima gara, ma si dimostra un toro molto bene messo in campo. Mihajlovic schiera un toro molto compatto che concede poco alla Roma ed è prorpio il Torino ad essere pericoloso in un paio di occasioni ma la Roma si salva. La gara prosegue con la Roma che provana gocare e il toro molto bravo a contenere e ripartire, proprio dopo che la Roma subisce ecco che ai svegliano i giallorossi e gia al 31′ è El Shaarawy che con un tiro da fuori area con una traversa che per poco nn fa scopliare uno stadio intero. Il toro dal canto suo nn si spaventa e continua la sua partita ed infatti al 39′ De Sinvestri batte l’estremo difensore giallorosso e porta in vantaggio i granata. Secondo tempo che parte con la Roma in parte determinata ad agguantare il pare ma anche imprecisa da non creare grossi problemi a Milinkovic. Quando la Roma inizia a giocare come sa e a maginare ecco che arriva il colpo del ko con il giovane Edera che porta a due le marcature del tironisti. La Roma inizia un forcing impressionante che porta il Toroa chiudersi e Milinkovic ha parare tutto ai giallorossi (compreso un rigore a Dzeko). La Roma continua a macinare gioco e verso la fine ad una manciata di minuti dal termine arriva il primo gol con la maglia della Roma di Schick. Dopo gli ultimi tentativi, prima del bomber bosniaco poi del giovane attaccante ceco, ecco che arriva il triplice fischio finale e Torino ai quarti. La Roma ora dopo questa delusione si tuffa immediatamente nel campionato con una sfida delicatissima contro la juve.