Torino, il “muro” vale un altra vittoria: 1-0 al Bologna

I granata completano la settimana perfetta battendo anche i felsinei: basta una rete di Berenguer su assist di Belotti all’11’ prima di tanta sofferenza per guadagnare i tre punti

FORMAZIONI:

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Lukic, Aina; Verdi, Berenguer; Belotti. All. Mazzarri.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Bani, Mbaye; Poli, Schouten; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio. All. Mihajlovic.

CRONACA:

Il Bologna comincia con il piglio giusto la partita, grazie soprattutto anche al solito indemoniato Orsolini. Ma il Torino, nonostante qualche difficoltà di manovra e di gioco, trova il goal del vantaggio alla prima azione utile, grazie alla giocata di Belotti e alla rete di Berenguer, ancora preciso sotto porta. La gara non è certo bella e spettacolare, da un punto di vista strettamente estetico, ma si lotta su ogni pallone con grande veemenza.

Il Torino continua a non convincere i tifosi dello stadio Olimpico sul punto di vista del gioco, ma sfiora il raddoppio con il palo di Simone Verdi, vicino al primo goal in maglia granata. Gli uomini di Sinisa Mihajlovic giocano, creano potenziali chances ma alla fine sbattono sempre contro il terzetto difensivo del Torino.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter