Torino ed Atalanta non si fanno male: é 1-1

Pareggio tutto sommato giusto allo Stadio Grande Torino tra i granata e l’Atalanta: al vantaggio di Nicolas N’Koulou risponde un grande Josip Ilicic nella ripresa.

FORMAZIONI:

Torino (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, N’Koulou, Burdisso, Ansaldi; Rincon, Baselli, Obi; Falque, Belotti, Ljajic. All. Mihajlovic.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Kurtic; Gomez, Petagna. All. Gasperini.

CRONACA:

Partita non certamente esaltante nel primo tempo. Il Torino detta i ritmi, l’Atalanta si limita a tenere gli avversari il più lontano possibile dall’area per provare poi a ripartire in contropiede. I tanti falli spezzettano un match che fatica a decollare e i pochi spunti di qualità sono offerti da Adem Ljajic. Il talento serbo, dopo un inizio non sfavillante, verso il 25’ si accende ed inizia a trascinare i suoi. Prima sfiora il goal con un calcio di punizione dal limite, poi offre un gran pallone ad Obi che in extremis viene fermato da Berisha ed infine confeziona da corner l’assist per il goal del vantaggio siglato da N’Koulou.

Nella ripresa Gasperini prova a modificare qualcosa ed inserisce fin da subito Ilicic per uno spento Kurtic. Il cambio sortisce i suoi effetti, ma più in generale è l’Atalanta a tornare in campo con un piglio del tutto diverso. Il copione del match cambia completamente ed il Torino si ritrova costretto alla difensiva. Gli orobici riescono ad allargare maggiormente il gioco e, dopo aver trovato il pareggio non rallentano, ma continuano anzi a spingere alla ricerca del vantaggio. La loro pressione viene un po’ meno quando Mihajlovic inserisce Boyé per Obi, consentendo ai granata di rialzare il loro baricentro. I ritmi restano alti ma il risultato non cambia più. Granata e nerazzurri si devono accontentare del pareggio.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter