Tom Dumoulin dalla maglia rosa alla Regina dei Pirenei

Dalla “sua” Apeldoorn al traguardo Hors Catégorie di Andorra: il primo leader del Giro d’Italia vince la nona frazione del Tour de France. Per Tom Dumoulin, una cronoscalata vincente e in solitaria dell’ultima salita del tappone pirenaico: Froome chiude con Quintana a 6’35; Fabio Aru, scortato da Nibali, gli cede un minuto; Contador abbandona la Grande Boucle a cento chilometri dall’arrivo.

Il Tour de France di Alberto Contador è durato una settimana da incubo: dalle due cadute sulla spalla destra nel corso della Grand Départ alle prime sofferenze sulle salite del Massiccio Centrale, fino al ritiro di oggi sui Pirenei. Mancano infatti 100 chilometri all’arrivo di Andorra quando Contador rallenta, scende dalla bici e sale in ammiraglia Tinkoff. Fatale ad Alberto, che invece aveva iniziato una fuga dal chilometro zero verso il Gpm1 di Port de la Bonaigua, la salita di Port del Cantò.

Sulla Collada de Beixalis s’inchioda De Gendt, si staccano i francesi Alaphilippe e Barguil e s’alzano sui pedali gli Sykes de France per una durissima selezione di gruppo. Davanti intanto i battistrada si dimezzano e iniziano l’Hors Categorie di Andorre Arcalis con 8 minuti di vantaggio.

Il Tour arriva ad Andorra per la quarta volta dal 1993 e il nuovo vincitore del Principato dei Pirenei è Tom Dumoulin che negli ultimi due grandi giri ha vinto tappe e vestito sia la maglia rossa della Vuelta che la rosa al Giro d’Italia. Negli ultimi tremila metri si scatena una grandinata mentre Sergio Henao scarica l’ultimo forcing Sky per l’attacco sui pedali di Chris Froome contro Quintana&Co: gli resistono il colombiano, Yates, Daniel Martin e Richie Porte; si staccano Bardet, Mollema, Meintjes e Purito Rodriguez; Van Garderen di 36″, Kreuziger, Valverde e Vuillermoz di 40″; Aru, scortato da Nibali sull’Hors Catégorie di Andorra, di un minuto. Domani il primo rest-day di un Tour de France già blindato da Chris Froome in maglia gialla e le sue guardie nere.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Tom Doumolin Team Giant-Alpecin 5:16.24
2. Rui Costa Lampre-Merida +0.38
3. Rafal Majka Tinkoff +0.38
4. Daniel Navarro Cofidis +1.39
5. Winner Anacona Movistar Team +1.57
6. Thibaut Pinot FDJ +2.30
7. George Bennett Team LottoNL-Jumbo +2.48
8. Diego Rosa Astana Pro Team +2.52
9. Frank Matthias IAM Cycling +3.44
10. Adam Yates OricaGreenEDGE +6.35

CLASSIFICA GENERALE:
1. Chris Froome Team Sky Leader generale
2. Adam Yates OricaGreenEDGE Leader giovane
3. Daniel Martin Etixx-Quick Step
4. Nairo Quintana Movistar Team
5. Joaquim Rodriguez Team Katusha
6. Romain Bardet AG2R La Mondiale
7. Bauke Mollema Trek-Segafredo
8. Sergio Henao Team Sky
9. Louis Meintjes Lampre-Merida
10. Alejandro Valverde Movistar

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter