Thomas Luthi vince ad Austin

Thomas Luthi torna alla vittoria in Moto2 dopo oltre un anno. Lo svizzero domina ad Austin, per il secondo atto del mondiale. Secondo Schrotter, terzo Navarro

Tom Luthi si aggiudica il Gran Premio delle Americhe classe Moto2, terza tappa del Motomondiale 2019. Prima vittoria dopo il rientro in categoria.

Trambusto in partenza per la classe intermedia, con diverse cadute alla prima curva e la scivolata del leader del mondiale Lorenzo Baldassarri caduto alla quinta curva. Ad approfittare della confusione è Alex Marquez che si porta subito al comando della gara, davanti a Luthi e Schrotter.

A 10 giri dalla fine Luthi rompe gli indugi e passa Marquez, iniziando a martellare e staccando i due inseguitori. Pochi giri dopo è Schrotter a passare lo spagnolo, portandosi in seconda posizione.

Nel finale si accende la sfida per l’ultimo gradino del podio con Navarro, Marquez e Marini in lotta senza esclusione di colpi. Ma la vera sorpresa arriva a tre giri dalla fine quando nella lotta si inserisce anche Mattia Pasini.

Con oltre due secondi di vantaggio Tom Luthi di aggiudica il Gp delle Americhe, davanti a Marcel Schrotter e Jorge Navarro.

Chiude ai piedi del podio, uno straordinario Mattia Pasini, in pista in sostituzione dell’infortunato Augusto Fernandez. Dopo un’ottima prima parte di gara, Alex Marquez chiude quinto davanti a Luca Marini e Sam Lowes. Tre italiani completano la top ten, in ordine di classifica sono: Simone Corsi, Enea Bastianini e Andrea Locatelli.

Da segnalare le caduta di Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio fortunatamente senza conseguenze.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Thomas Luthi Dynavolt Intact GP 39:11.50
2. Marcel Schrotter Dynavolt Intact GP +2.53
3. Jorge Navarro +Ego Speed Up +3.83
4. Mattia Pasini Pons HP40 +4.75
5. Alex Marquez Estrella Galicia Marc VDS +7.74
6. Luca Marini Sky Racing Team VR46 +8.03
7. Sam Lowes Federal Oil Gresini +8.28
8. Simone Corsi Tasca Racing Suderia Moto2 +8.95
9. Enea Bastianini Italtrans Racing Team +10.70
10. Andrea Locatelli Italtrans Racing Team +16.86

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo