SuperLega UnipolSai – Ottava giornata di ritorno

SuperLega UnipolSai: i risultati dell’ultima giornata

Ninfa Latina – Diatec Trentino 1-3 (23-25, 25-23, 19-25, 16-25). Partita equilibrata nei primi due set, poi la Diatec Trentino prende il distacco e si aggiudica 3 punti pieni. MVP della partita, nonché top scorer di Trento, è Urnaut che segna 23 punti. Il top scorer della Ninfa Latina è Pavlov che segna 20 punti.
Con questa vittoria la Diatec Trentino si porta a 44 punti nella SuperLega UnipolSai, mentre la Ninfa Latina resta a quota 21.

Exprivia Molfetta – Sir Safety Conad Perugia 3-2 (18-25, 24-26, 25-23, 25-20, 15-11). Colpo d’orgoglio per la Exprivia Molfetta che, sotto di due set rimonta e va a vincere contro una Sir Safety Conad Perugia un po’ contratta. MVP della partita Hernandez (anche top scorer di Molfetta con 26 punti). Per Perugia ci pensa il solito Atanasijevic a farne 27, ma non bastano.
La Exprivia Molfetta si porta così a 26 punti nella SuperLega UnipolSai. La Sir Safety Perugia resta a quota 26 punti.

Revivre Milano – Calzedonia Verona 0-3 (25-27, 17-25, 25-27). Vittoria decisa della Calzedonia Verona che conquista 3 punti. Set giocati punto su punto, ma vinti con grinta e decisione. MVP della partita: Gitto.
Calzedonia Verona raggiunge quota 35 punti nella SuperLega UnipolSai. Revivre Milano resta a quota 11 punti.

Gi Group Monza – LPR Piacenza 3-1 (15-25, 25-21, 25-20, 28-26). Vittoria non facile per Monza che si è trovato di fronte un Piacenza che puntava alla vittoria ma che ancora non riesce a finalizzare. Top scorer ed MVP di Monza è Raic che segna 25 punti. Il top scorer di Piacenza è Zlatanov, che segna 22 punti.
Gi Group Monza arriva a quota 22 punti nella SuperLega UnipolSai. La LPR Piacenza invece resta a quota 7 punti, ultima squadra in classifica.

CMC Romagna – Tonazzo Padova 2-3 (24-26, 23-25, 27-25, 27-25, 13-15). Partita equilibrata giocata punto su punto. In quasi tutti i set si vince ai vantaggi. Squadre che giocano a viso aperto con la voglia di vincere. MVP della partita è il libero di Padova, Balaso. Top scorer per Padova è Giannotti che segna 24 punti, per CMC Romagna è Torres che segna 25 punti.
Tonazzo Padova sale a quota 22 punti nella SuperLega UnipolSai, superando CMC Romagna nello scontro diretto tocca quota 21 punti.

DHL Modena – Cucine Lube Banca Marche Civitanova 1-3 (20-25, 27-29, 31-29, 22-25). Partita contratta e senza troppi colpi di scena rispetto a quanto ci hanno abituato le due squadre. Vincendo e portando a casa i 3 punti, Civitanova si porta in cima alla classifica supernado Modena. MVP della partita Miljkovic che segna, al pari di Juantorena 20 punti. Per Modena, top scorer Ngapeth che segna 21 punti.
Cucine Lube Banca Marche Civitanova sale a quota 50 punti nella SuperLega UnipolSai, DHL Modena resta a quota 47.

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter