Super Juventus al Tardini: 4-0 al Parma

La Juventus vince in scioltezza al Tardini contro il Parma: 4-0 per gli uomini di Pirlo. Nel primo tempo rete di Kulusevski e colpo di testa vincente di Ronaldo, ad inizio ripresa il portoghese trova la doppietta personale e nel finale Morata sigilla il match con il poker

FORMAZIONI:

Parma (4-3-1-2): Sepe; Iacoponi, Osorio, Alves, Gagliolo; Kurtic, Hernani, Sohm; Kucka; Cornelius, Gervinho. All. Liverani.

Juventus (3-5-2): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt; Kulusevski, McKennie, Bentancur, Ramsey, Alex Sandro; Morata. Ronaldo. All. Pirlo.

CRONACA:

I padroni di casa, con Kucka, provano a spaventare Buffon. Ma fin dalla fase embrionale della gara emerge un divario tecnico a tratti imbarazzanti. Alex Sandro regala Kulusevski una palla solamente da spingere in rete. Mentre Morata disegna un assist sopraffino per l’incornata vincente del solito Cristiano Ronaldo. Madama brillante, mentalmente e fisicamente, che in chiusura dei 45’ sfiora la terza rete con Bonucci dagli sviluppi di un corner.

Nella ripresa, sostanzialmente, la musica non cambia. Liverani prova a scuotere i suoi attraverso i cambi, ma è ancor la Juve a segnare con la doppietta di CR7. Accademia pura, purissima, con il turnover a regnare sovrano pensando all’impegno di martedì con la Fiorentina. Nel finale Morata mette il punto esclamativo con un preciso colpo di testa. In definitiva, una delle migliori prove proposte dalla Signora in stagione. Se non, senza giri di parole, la migliore in assoluto.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter