Stravince Maverick Vinales in solitaria!

12,Maverick Vinales,Monster Yamaha Factory Racing,Yamaha,MotoGP,Arai,Alpinestars,Monster,

Bravissimo Maverick Vinales, che trionfa in solitaria nel Gran Premio di Malesia, penultimo atto del mondiale della MotoGP 2019. Un vero capolavoro di Top Gun, che va in fuga al primo giro e vince con oltre due secondi di vantaggio su Marc Marquez, barvo a rimontare dall’11ma piazza. Terzo Dovizioso. Secondo successo stagionale per Maverick e la Yamaha

Maverick Vinales ha vinto il Gran Premio della Malesia classe MotoGP, diciottesimo e penultimo appuntamento del Motomondiale 2019, disputato al SIC, Sepang International Circuit.

Il pilota della Yamaha una volta preso il comando della gara, non l’ha più lasciato sino alla bandiera a scacchi, dove ha preceduto uno strepitoso Marc Marquez, che partito undicesimo, già nelle primissime curve era a ridosso dei primi.

Bella la battaglia per il terzo gradino del podio, che ha visto protagonisti Andrea Dovizioso e Valentino Rossi, con il pilota della Ducati che ha battuto il pesarese della Yamaha, con quest’ultimo che ha provato più volte ad attaccare “DesmoDovi” senza però riuscirci.

Quinto al traguardo Alex Rins con la Suzuki, che ha preceduto le vere delusioni della giornata, le Yamaha del Team Petronas SRT di Franco Morbidelli e Fabio Quartararo, con quest’ultimo che partiva dalla pole. I due sono arrivate al traguardo in sesta e settima posizione, mai in lizza per le primissime posizioni.

Jack Miller dopo una bella partenza e una buona prima fase di gara, ha chiuso ottavo e davanti al compagno di marca Danilo Petrucci e alla Suzuki di Joan Mir.

Quest’ultimo si è reso protagonista di un’entrata costata una caduta ad uno Johann Zarco che sino a quel punto della gara stava guidando in maniera egregia e in Top Ten. Mir è stato penalizzato con un Long Lap Penalty, ma questo ovviamente non restituisce al francese la bella gara che stava facendo.

A punti ha chiuso Francesco Bagnaia, che dopo la bella gara di Phillip Island ha chiuso dodicesimo, davanti all’Aprilia di Aleix Espargarò, alla Honda di Jorge Lorenzo e alla KTM di Mika Kallio.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha 40:14.63
2. Marc Marquez Repsol Honda +3.05
3. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +5.61
4. Valentino Rossi Monster Energy Yamaha +5.96
5. Alex Rins Team Suzuki Ecstar +6.35
6. Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT +9.99
7. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT +12.86
8. Jack Miller Pramac Racing +17.25
9. Danilo Petrucci Mission Winnow Ducati +19.77
10. Joan Mir Team Suzuki Ecstar +22.85

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter