Storico Perù, è in finale di Copa America! 3-0 al Cile

Il Perù torna a giocarsi il trofeo 44 anni dopo l’ultima volta: decisive le reti firmate nella prima frazione da Edison Flores e Yoshimar Yotun e nel recupero della ripresa da Paolo Guerrero. Domenica sera, al Maracanã, la nazionale di Gareca sfiderà i padroni di casa

FORMAZIONI:

Cile (4-3-3): Arias; Isla, Medel, Maripan, Beausejour; Aranguiz, Pulgar, Vidal; Fuenzalida, Vargas, Sanchez. All. Rueda.

Perù (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Zambrano, Abram, Trauco; Tapia, Yotun; Carrillo, Cueva, Flores; Guerrero. All. Gareca.

CRONACA:

Il primo tempo è un monologo peruviano: Flores sblocca il risultato finalizzando al meglio una sponda di Carrillo dopo un cross scoccato da Cueva, Yotun raddoppia e ringrazia Arias per un’uscita sconsiderata che mette nei guai la ‘Roja’.

In avvio di ripresa il Cile mostra piccoli segnali di miglioramento: Vargas colpisce il palo di testa, ma è il Perù a riprendere subito in mano il pallino del gioco e a sfiorare il tris con Yotun che fallisce un contropiede orchestrato alla perfezione. Nel finale emerge un super Gallese: il portiere del Perù si supera su Vargas e Sanchez, prima dello 0-3 firmato Guerrero che salta Arias e deposita senza problemi la sfera in fondo al sacco. La partita di Gallese diventa perfetta al 95′ quando para un rigore calciato col cucchiaio da Vargas. Per il Perù è la terza finale della storia.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter