Speed skating – 1500 m Andrea Giovannini é 27°

Alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018 è stato assegnato oggi il titolo dei 1500 metri maschili nello speed skating: doppietta olandese, con Kjeld Nuis, che ha chiuso in 1’44″01, davanti al connazionale Patrick Roest, staccato di 0″85. Terzo l’atleta di casa, il sudcoreano Kim Min Seok, con un ritardo di 0″92.

Andrea Giovannini, unico italiano in gara, ha concluso al 27° posto, con un ritardo di 3″81.

Il nuovo campione olimpico ha preso parte soltanto a due tappe di Coppa del Mondo in stagione, chiudendo terzo a Calgary e settimo a Stavanger, mentre il vicecampione ha preso parte soltanto alla quinta tappa ad Erfurt, conclusa al 12° posto. Evidentemente la preparazione è stata perfettamente impostata prima per ottenere il pass olimpico nei trials nazionali e poi per giungere al massimo risultato nel grande appuntamento stagionale. Il coreano Kim invece ha preso parte alle prime quattro tappe di CdM, ma aveva come miglior risultato il quarto posto di Stavanger.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter