Solo un pareggio a reti bianche tra Camerun e Ghana

Ritmi alti, tanti errori e qualche occasione degna di nota, ma é solo 0-0 tra Camerun e Ghana

FORMAZIONI:

Camerun (4-4-2): Onana; Fai, Bong, Ngadeu-Ngadjui, Kana-Biyik; Bassogog, Oyongo, Mandjeck, Zambo; N’Jie, Ekambi. All. Seedorf.

Ghana (4-2-3-1): Ofori; Yiadom, Baba, Kasim, Mensah; Wasako, Thomas; A. Ayew, Atsu, Asamoah; J. Ayew. All. Appiah.

CRONACA:

La prima occasione è del Camerun, che mostra buona organizzazione difensiva e ottime ripartenze: su un corner, il colpo di testa di Ngadeu impegna Ofori. Jordan Ayew risponde per il Ghana, ma i detentori resistono e hanno le occasioni migliori: Njie sfiora la rete, mentre solo una grande parata del portiere ghanese evita la rete dalla distanza di Bassogog, MVP a sorpresa della Coppa d’Africa 2017. Il Ghana si sveglia nella ripresa, e si rende pericoloso: doppio tiro fuori per Wakaso, e traversa nel finale per il subentrante Owusu. Pari giusto, dato che entrambe le squadre hanno meritato il punto. Il Ghana dovrà battere la Guinea-Bissau per qualificarsi, visti i due pari nei primi due match, al Camerun basta un punto contro il Benin.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter