Simona Quadarella, che rivincita: bronzo negli 800 stile libero

Gian Mattia D'Alberto / lapresse 25-07-2017 Budapest sport 17mi Campionati Mondiali FINA di nuoto nella foto: Simona Quadarella, medaglia di bronzo 1500 sl Gian Mattia D'Alberto / lapresse 2017-07-25 Budapest 17th FINA World Championships in the photo: Simona Quadarella, 1500 fs bronze medal

Dopo la delusione nei 1500, la nuotatrice azzurra si regala un terzo posto nella finale degli 800 metri, dietro alle fenomene Ledecky e Titmus, australiana che aveva vinto l’oro nei 200 e nei 400

Simona Quadarella, the revenge. Dopo l’enorme delusione nei 1500 stile libero, l’atleta italiana trova il riscatto desiderato negli 800 metri. Una medaglia di bronzo che pesa, per il livello delle avversarie e per le paure della vigilia. Invece Simona, che in questa distanza aveva vinto l’argento ai Mondiali coreani del 2019, é entrata in vasca decisa, ha svoltato ai 400 metri e si é messa in scia delle due campionesse, mantenendo un terzo posto di assoluto valore.

Nella gara che fu di Novella Calligaris e Alessia Filippi, Quadarella stampa un ottimo 8’18”35 dietro l’americana Katie Ledecky 8’12”57 e l’australiana Ariarne Titmus da 8’13”83. Davvero una grande reazione per l’allieva di Christian Minotti. Una gara giudiziosa e in progressione senza inseguire la Ledecky, senza vedere la Titmus. Simona ai 100 passa in 1’00”40, ai 400 in 4’08”17, ai 700 in 7’’16”77. Simona ha anticipato l’americana Grimes, quarta in 8’19”38, mentre la tedesca Kohler ha chiuso settima in 8’24”56.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter