Short track – 1000 Yuri Confortola terzo nella finale B

Grande sorpresa nei 1000 metri maschili alle Olimpiadi Invernali di PyeongChang 2018. Il canadese Samuel Girard conquista la medaglia d’oro, gelando tutto il pubblico di casa che sognava la doppietta coreana.

Una finale partita subito con un buon ritmo e che ha vissuto il suo culmine nel momento della caduta di Seo Yi Ra e Lim Hyo Jun, provocata da un’entrata in curva troppo aggressiva dell’ungherese Liu Shaolin Sandor. Così facendo a rimanere in piedi sul giacchio sono rimasti solo Girard e l’americano John-Henry Krueger. Alla fine il canadese ha controllato fin sul traguardo, con lo statunitense che si è alla fine “accontentato” della medaglia d’argento. Per Shaolin Sandor è arriva ovviamenteta la squalifica e alla fine sul podio ci sale Seo Yi Ra, che conquista la medaglia di bronzo.

Buona prestazione di Yuri Confortola che si era garantito l’accesso alla finale B, chiusa poi al terzo posto dietro al giapponese Sakazume e al russo Elistratov.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo