Serie A pagellone della 22esima giornata

Analizziamo il Pagellone della Serie A

Tutti i voti della Serie A da 0 a 10

Voto 10 al… goal di El Shaarawy.

El Shaarawy ha debuttato in grande stile con la maglia della Roma, contro un non troppo temibile Frosinone, ma soprattutto con un gran goal di tacco. Una ventata di ottimismo per la Roma.

Voto 9 a: Napoli e Juventus.

La Juventus ritrova Alvaro Morata e passa a Verona contro il Chievo, con goal anche di Pogba e Dybala. Il Napoli si impone in rimonta per 5-1 contro l’Empoli, che mantiene il Napoli in testa alla classifica della serie a.

Voto 8: al derby di Milano.

Il Milan ha tirato fuori gli artigli e infligge una pesante sconfitta nel derby milanese all’Inter. Vedremo se il Milan é davvero tornato.

Voto 7: A German Denis.

Titolare per l’ultima volta con la maglia dell’Atalanta, sbaglia un rigore ma poi segna sulla respinta del portiere. E se ne va con l’applauso di tutto l’Atleti Azzurri d’Italia. Lascia l’Italia dopo 14 anni. Il miglior marcatore straniero della storia dell’Atalanta.

Voto 6: a Roberto Donadoni.

Arrivato a Bologna ad ottobre, dove trova una squadra ultima in classifica. Adesso il Bologna é a quota 29 punti e mira ad entrare nella parte sinistra della classifica della serie a.

Voto 5: ai pantaloncini della Juventus.

I pantaloncini sfumati fanno proprio ridere…

Voto 4: a Josep Martinez.

Le riserve del Torino non sono in una forma sfavillante. Josef Martinez ieri é stato capace di sbagliare un incredibile goal a porta vuota.

Voto 3: a Roberto Mancini.

Mancini dal 2016 sulla panchina dell’Inter non ne azzecca più una. La scelta di schierare Jovetic e Santon dal primo minuto non l’ha affatto ripagato. Per non parlare dell’ingresso di Icardi.

Voto 2: a Paulo Sousa.

L’espulsione di Paulo Sousa é risultata al quanto ridicola. La palla sta per uscire e l’allenatore portoghese la stoppa entrando in campo. Rosso diretto.

Voto 1: alla noia che regna in Udinese-Lazio.

Poche emozioni nella partita tra Udinese e Lazio tanto che il direttore sportivo Igli Tare si addormenta in tribuna.

Voto 0: ai rigori regali ad Atalanta e Bologna.

Due rigori che sono stati pesanti nel risultati finali che passano inosservate soltanto perché non prendono di mira le big.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter