Serie A BEKO di basket

Serie A BEKO : la quarta giornata di ritorno. Analizziamo partita per partita i risultati

Avellino-Pistoia 84-76 Vittoria di Avellino nello scontro tra le 2 sorprese del campionato Serie A BEKO. Avellino vince grazie a Nunnally (16pt), Green (20 di valutazione), Buva(17pt) e Ragland(11pt). A Pistoia non è bastato un Blacksheare da 21 punti. Avellino che accorcia di 2 punti in classifica Serie A BEKO, con Pistoia 24 punti e Avellino 22 punti.

 

Trento-Brindisi 89-92 Brindisi sbanca Trento grazie a Banks(22pt), Reynolds(18pt e 24 di valutazione) e Harris(12pt) e grazie soprattutto al roster corto di Trento dove eccellono Pascolo(21pt), Lockett(16pt) e Wright(23pt e 34 di valutazione). Brindisi che sale a quota 18punti nella classifica della Serie A BEKO, mentre Trento rimane ferma a quota 22 punti.

 

Torino-Cantù 79-72 Torino vera sopresa di giornata che vince con Cantù e non rimane più sola ultima in classifica. Prestazione maiuscola di Ebi (19pt) e White (15pt) che hanno permesso alla squadra di Vitucci di batere la più blasonata Cantù, nonostante l’assenza di Dyson. Torino che raggiunge 12 punti in classifica Serie A BEKO e non è più ultima da sola, mentre Cantù rimane a quota 16 punti.

 

Sassari-Varese 91-69 Sassari stravince con Varese grazie ad un super Logan (32 di valutazione finale). Varese non è mai riuscita nemmeno ad impensierire la squadra di Calvani. Sassari sale a quota 20 punti in classifica Serie A BEKO mentre Varese rimane a quota 14 punti.

 

Reggio Emilia-Capo D’Orlando 75-66 Reggio Emilia vince e si porta in testa in solitaria (in attesa di Milano che gioca oggi) grazie ai 2 italiani Pollonara (24 di valutazione) e Della Valle (15pt). Capo D’Orlando prova a star li col nuovo arrivato Boatright (18pt) ma alla fine cede. Reggio Emila sale in testa alla classifica Serie A BEKO a quota 28 punti, mantre Capo D’Orlando rimane ultima a quota 12 punti.

 

Cremona-Venezia 74-73 Partita tiratissima che vede la squadra di Pancotto vincere all’ultimo secondo, Venezia che nonostante un ottimo Jackson (22punti) non porta a casa il risultato ancora orfana di Peric. Cremona che sale a quota 26 punti in classifica Serie A BEKO laurenadosi vera sorpresa del campionato. Venezia rimane ferma a quota 20 punti.

 

Virtus Bologna-Pesaro 79-75 Bologna torna alla vittoria contro Pesaro. Vittoria importantissima, peccato non aver ribaltato la differenza canestri per soli 2 punti. Nonostante un Pittman sottotono, la squadra di Valli riabbraccia finalmente Ray e Gaddy e Fontecchio (i migliori) sembrano giovarne. Pesaro che getta via il +10 di inizio gara (4-14), ma che tiene la differenza canestri dalla sua. Virtus che sale a quota 14 punti nella classifica della Serie A BEKO, Pesaro resta a quota 12 punti.

 

In attesa che giochino Milano e Caserta (palla 2 alle ore 20:30 di stasera) ecco la classifica della Serie A BEKO dopo la quarta giornata di ritorno:

 

REGGIO EMILIA 28

MILANO E CREMONA 26 (MILANO UNA PARTITA IN MENO)

PISTOIA 24

AVELLINO E TRENTO 22

VENEZIA E SASSARI 20

BRINDISI 18

CASERTA E CANTU’ 16 (CASERTA UNA PARTITA IN MENO)

BOLOGNA E VARESE 14

TORINO, CAPO D’ORLANDO E PESARO 12

 

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter