Seria A BEKO di basket

Serie A BEKO: la quattordicesima giornata di ritorno. Analizziamo partita per partita i risultati

PISTOIA-SASSARI 77-68 Pistoia vince lo scontro PlayOff della classifica della serie A BEKO grazie ad un super Antonutti autore di 25 punti e un 33 di valutazione. Per Sassari il solito Logan (15pt) e Akognon (20pt)

VARESE-REGGIO EMILIA 77-69 Sorpresa di giornata dove Varese sogna un posto nei PlayOff e Reggio Emila perde definitivamente la possibilità di arrivare prima, e ora è a rischio anche il secondo posto della classifica della serie A BEKO visto che Avellino è a pari punti.

TRENTO-VENEZIA 62-67 Venezia che vince una partita importantissima in chiave PlayOff e raggiunge Trento a quota 30 punti in classifica. Ora il prossimo turno è più importante che mai, perché si rischia addirittura o di rimanere fuori dal PlayOff oppure si puo’ oscillare dal 5° posto all’8°.

PESARO-CANTU’ 96-90 Pesaro raggiunge la matematica nella classifica della serie A BEKO salvezza battendo Cantù in casa. Punteggio altissimo dove il solito Daye(26pt) per Pesaro spacca la partita coadiuvato da Lacey(21pt). A Cantù non sono bastati i 27 punti di Ignerski.

MILANO-CREMONA 81-77 Milano matematicamente prima nella classifica della serie A BEKO e Cremona matematicamente 4°. Partita decisa da un Batista versione Animale autore di un 36 di valutazione.

AVELLINO-CAPO D’ORLANDO 85-69 Grazie alla doppia doppia di Ragland(43 di valutazione), Avellino aggancia Reggio Emilia nella classifica della serie A BEKO. Complimenti alla squadra di Sacripanti autore di un gran campionato.

BOLOGNA-TORINO 73-54 Scontro salvezza che non è servito per decidere le sorti ne di una, ne dell’altra. Bologna vince contro Torino e ribalta il fattore campo. Ora Bologna penultima nella classifica della serie A BEKO, deve vincere il 4/05/2016 contro Reggio Emilia, oppure sperare che Caserta e Torino perdano, perché in caso contrario la Virtus retrocederebbe sul campoper la prima volta nelle sua gloriosa storia.

BRINDISI-CASERTA 73-55 Caserta perde ancora e rischia grosso, soprattutto perché nel prossimo turno incontra la squadra più difficile che si potesse affrontare (Trento). Caserta ha gli uomini contati. Per rimanere nella serie A BEKO deve assolutamente battere Trento.

About the Author

Matteo Negri
Matteo Negri nato a Bologna il 17 novembre 1983. Grande appassionato di sport, ma non mi piace praticarlo. Conduttore radiofonico su radio Bologna uno di una trasmissione dal nome Football Drivetime e conduttore di una trasmissione sportiva su YouTube dal nome singolare!

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter