Sassuolo – Bologna due squadre interessanti

Pre partita di Sassuolo – Bologna chi vincerà?

Sassuolo – Bologna e’ una partita davvero molto interessante, vedrà infatti scendere in campo allo Stadio Mapei Stadium di Reggio Emilia domenica 24/01/2015 alle ore 15, due squadre che cercano sempre di giocare un calcio, fatto di idee moderne prediligendo la fase di possesso palla a quella di non possesso, infatti entrambi gli allenatori hanno scelto di giocare con il 4-3-3, schema che se eseguito seguendo i classici  canoni porta molti uomini nell’area avversaria, ma per fare questo ci vuole una grande sincronia nei movimenti di tutta la squadra.

Il Sassuolo che è la squadra più collaudata ed è  più abitutata a giocare questo schema arriva alla partita contro i rossoblu con alcune defezioni molto importanti a causa dell’infortunio di Missiroli e alle ammonizioni rimediate durante Sassuolo – Torino di Vrsaljko e di Magnanelli, sono tutti e tre giocatori cardine di questo schieramento e difficilmente sostituibili, ma le soluzioni per mister  Di Francesco non mancano di certo de infatti nel ruolo di terzino destro scenderà in campo Gazzola buon giocatore di fascia di 30 anni e dal gennaio 2012 nelle file del Sassuolo, al posto di Magnanelli dovrebbe giocare il giovane e talentuoso Lorenzo Pellegrini in prestito dalla Roma giocatore molto bravo nel servire bene i compagni e dotato di un gran tiro da fuori area ma forse poco dinamico rispetto a Magnanelli, per sostituire Missiroli invece il Sassuolo dovrebbe schierare Biondini giocatore dotato di un gran fisico e molto bravo nella fase di interdizione, i punti forti del Sassuolo sono l’imprevedibilità dei tre giocatori offensivi in particolare del fenomeno Berardi bravissimo a farsi trovare sempre al posto giusto al momento giusto anche se troppo nervoso in campo, mentre i punti deboli sono la lentezza dei due centrali e i tanti gol presi suo calci da fermo di testa 6 i gol subiti in questa situazione.

Per quanto riguarda i Rossoblu allenati da Roberto Donadoni e che in questo inizio di mercato hanno inserito due innesti di qualità, per dare migliori alternative ai titolari e raggiungere il prima possibile l’obbiettivo della salvezza, come Zuniga e Floccari ex del Sassuolo, dovra’ fare a meno pero’ dello squalificato esterno sinistra Adam Masina e degli infortunati  Brienza, Krafth e Maietta, il Bologna sostituirà Masina, uno dei migliori esterni in questo ruolo sopratutto se pensiamo che è’ alla sua prima esperienza nel massimo campionato, con il nuovo acquisto Zuniga che è apparso durante lo spezzone di partita giocato contro la Lazio e durante tutta la settimana in buona condizione fisica nonostante la sua esclusione dalla rosa del Napoli a causa di dissapori con il presidente De Laurentis, il Bologna per cercare di portare a casa punti dovra’ sfruttare la forza sulla fascia sinistra con Zuniga e Giaccherini bravi a saltare l’uomo e a creare superiorita numerica e alla bravura di Destro ad attirare i difensori centrali fuori area per poi anticiparli in velocità col classico movimento a ricciolo, per quanto riguarda il centrocampo oltre al talento del centrocampista del 1998 Diawara bravissimo come mediano davanti alla difesa le due vere armi in mano a Donadoni sono le due Mezzali forse più in forma del campionato Taider e Brighi in grado di fare un movimento incredibile in particolare Brighi, che non è più un ragazzino, e’ bravo anche a farsi trovare pronto a colpire la palla in mezzo all’area di rigore sfruttando i tagli dei tre giocatori offensivi.

In poche parole sarà una partia molto interessante e sicuramente tattica, nelle ultime 5 partite casalighe Sassuolo e Bologna hanno avuto un percorso diverso infatti la squadra di Sassuolo in casa ha vinto 2 partite e pareggiato le ultime 3 incassando 4 gol e segnandone 6, mentre i rossoblu nelle ultime 5 trasferte ha vinto 4 partite perdendone solo 1 segnando 6 gol ed incassando solo 3 gol.

Probabili formazioni

Sassuolo 4-3-3

Consigli,  Gazzola Cannavaro Acerbi Peluso, Biondini Pellegrini Duncan, Berardi Falcinelli Sansone

Bologna 4-3-3

Mirante, Rossetini Oikonomou Gastaldello Zuniga, Taider Diawara Brighi, Mounier Destro Giaccherini

Per chi vuole scommettere il mio personale pronostico e’ X e gol

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter