Salto con gli sci – Trampolino HS 109 Maren Lundby vince

Seconda medaglia d’oro per la Norvegia in questa rassegna olimpica. A conquistarla è la 23enne Maren Lundby nel salto femminile, al termine di una gara che la vedeva come protagonista annunciata e che ha visto, infatti, un dominio pressoché incontrastato della scandinava.

Lundby, dall’alto della sua leadership in Coppa del Mondo, non ha tradito le attese, piazzando due salti da 125.4 e 139.2 punti, risultando nettamente la migliore in entrambe le manche e chiudendo con un margine di ben dodici punti sulla prima delle inseguitrici. Katharina Althaus conquista la medaglia d’argento: come da pronostico, la teutonica si dimostra l’unica in grado di avvicinare la norvegese. Althaus ha realizzato un totale di 252.6 punti, frutto di due salti da 123.2 e 129.4, riuscendo a piazzarsi davanti alla giapponese Sara Takanashi. La nipponica ha rispettato il pronostico, salendo sul terzo gradino del podio alle spalle delle due favorite

Le due sorelle Malsiner, per quanto riguarda l’Italia, non riescono a entrare in top ten ma escono da questa gara con un buon risultato alle spalle. Lara è quindicesima con 179.5 e riesce a recuperare una posizione con il secondo salto, mentre Manuela, classe 1997, è 18ma con 163.4, rimontando due posizioni rispetto alla prima manche. Non entrano nelle trenta, invece, Elena Runggaldier e Evelyn Insam.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter