Roma, solo uno 0-0 con il Sassuolo

La Roma non riesce ad espugnare il Mapei Stadium: da segnalare un palo di Dzeko, un gol annullato a Fazio e tante occasioni sfumate. Solo un punto per i giallorossi che ora rischiano di finire fuori dall’Europa

FORMAZIONI:

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Demiral, Ferrari, Rogerio; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Djuricic, Boga. All. De Zerbi.

Roma (4-2-3-1): Mirante; Florenzi, Fazio, Jesus, Kolarov; Cristante, N’Zonzi; Under, Zaniolo, El Shaarawy; Dzeko. All. Ranieri.

CRONACA:

La settimana che ha preceduto questa partita è stata turbata da una notizia che ha fatto il giro di tutte le radio in tempo record e che ha turbato tutti i tifosi giallorossi. La Roma ha deciso di non rinnovare il contratto a Dan le de rossi, capitano e leader di una squadra di cui è il primo tifoso. La conferenza che annunciato questo triste è brutto epilogo, per lo meno da parte della società, è stata accompagnata dalla presenza in sala stampa dei compagni, gli stessi compagni che oggi non hanno saputo come trasformare le azioni in goal. Ranieri ha decido che de rossi riposerà schierando la coppia N’Zonzi e Cristante, con Juan Jesus al posto di Manolas e poi il ritorno dal primo minuto di Cengiz under. Venendo alla cronaca il primo tempo la Roma risulta compatta dietro ma poco concentrata in fase realizzata. Per la ripresa la partita si fa più interessante ma la Roma ancora non concretizza quello che crea ed allora ormai il discorso Champions di può chiudere. la Roma in una sola settimana perde capitano ed ambizioni europee. Ora servirà una rifondazione seria perché altrimenti di questo passo la Roma impiegherà molto tempo prima di tornare a dire la sua.

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter