Risultati e tabellini della seconda giornata dei playoff

Risultati e tabellini della seconda giornata dei playoff:

Sidigas Avellino- Griss Bon Reggio Emilia 82-64
(17-10, 21-15, 19-21, 25-18)

Avellino: Fesenko 24, Logan 17, Thomas 12, Ragland 10, Cusin 8, Randolph 5, Leunen 3, Green 2, Zerini 1. All. Sacripanti.

Reggiana: Wright 15, Aradori 14, Polonara 10, Kaukenas 9, Needham 6, Della Valle 4, De Nicolao 4, Williams 2. All. Menetti.

Vittoria netta per la Sidigas Avellino che sul parquet del PaladelMauro batte la Grissin Bon Reggio Emilia in una partita valida per gara 1 dei quarti di finale dei playoff della serie A di basket. Gli irpini hanno potuto schierare sia Ragland che Fesenko. La Sidigas non ha avuto problemi ad indirizzare la partita sui ritmi che le sono più congeniali, grazie anche ad una buona circolazione di palla che permetteva di trovare tiri ad alta percentuale. La Grissin Bon invece ha dovuto rincorrere per quaranta minuti, senza mai dare la sensazione di poter contrastare il furore agonistico irpino. L’area pitturata è stata un incubo Reggio Emilia perché nessuno è riuscito ad arginare lo strapotere di Fesenko, costringendo spesso i ragazzi di coach. Menetti a raddoppiare favorendo lo scarico per i tiratori irpini. Avellino ha avuto un solo momento di appannamento alla fine della terza frazione, ma coach Sacripanti nel breve intervallo è riuscito a ricaricare i suoi ed al ritorno in campo Logan e compagni con un parziale di 7 a 0 chiudono definitivamente la partita.

Umana Reyer Venezia – The Flexx Pistoia 84-71
(22-18, 17-12, 24-22, 21-19)

Venezia: Haynes 23, Bramos 14, Stone 9, Peric 9, Ejim 8, Tonut 6, Filloy 5, Hagins 4, Batista 4, Viggiano 2. All. De Raffaele.

Pistoia: Petteway 17, Crosariol 13, Jenkins 12, Boothe 11, Antonutti 8, Okereafor 4, Lombardi 4, Moore 2. All. Esposito.

La Reyer Venezia supera 84-71 Pistoia in gara 1 dei quarti di finale dei playoff scudetto di basket. Veneti sempre avanti e trascinati al successo dai 23 punti di Haynes e dai 14 di Bramos. Non bastano a Pistoia i 17 di Petteway e i 13 di Crosariol. Gara 2 è in programma ancora a Venezia lunedì 15 maggio.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo