Rio 2016 incredibile Katinka Hosszu Oro e record mondiale polverizzato nei 400 misti femminili

Katinka Hosszu, la grande nuotatrice Ungherese entra nella leggenda dello sport ed è’ sicuramente il personaggio della prima giornata.

Infatti la  Hosszu è oro olimpico,  il primo della carriera, ma soprattutto e’  primatista del mondo dei 400 misti in una memorabile finale, la nuotatrice Magiara,  parte aggressiva e semina tutte le rivali, con un’unico  avversario il cronometro, contro il 4’28”43 della cinese Ye Shiwen a Londra 2012, missione raggiunta, con un tempo incredibile con 4’26”36 e record distrutto e le sue avversarie staccatissimo, con Argento per la statunitense Maya Dirado (4’31”15), bronzo per la spagnola Mireia Belmonte Garcia (4’32”39).

Ancora una volta il fidanzato di Katinka può festeggiare come un pazzo , sempre molto pittoresco quando nuota la sua fidanzata un vero e proprio ultra’.

About the Author

Andrea Schiavina
Nato a Bologna il 19/06/1965 titolo di studio Geometra, sport praticati a livello agonistico Nuoto, Pallanuoto, Football americano e Tennis. Appassionato di sport in genere, sono osservatore di calcio professionista, collaboro con Radio Nettuno, Abito a grizzana Morandi in provincia di Bologna sposato

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter