Rimonta mozzafiato del Napoli sul Milan, da 0-2 a 3-2

Anticipo spettacolare al San Paolo: il Milan si porta sullo 0-2 grazie alle firme di Giacomo Bonaventura e Davide Calabria, il Napoli rimonta nella ripresa con la doppietta di uno scatenato Piotr Zielinski e conquista i tre punti con il destro a porta vuota di Dries Mertens su assist di Allan. Azzurri a punteggio pieno in classifica, esordio sfortunato per un Milan di Gattuso comunque all’altezza della situazione.

FORMAZIONI:

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Ancelotti.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Biglia, Bonaventura; Suso, Higuain, Borini. All. Gattuso.

CRONACA:

Il Milan è perfetto nell’applicazione del piano gara di Gattuso nelle fasi iniziali: squadra compatta e spazi ridotti al minimo per un Napoli lento nel macinare gioco. Il gran goal di Bonaventura, arrivato dopo un quarto d’ora alla prima vera occasione per i rossoneri, rende in salita la strada per gli uomini di Ancelotti, vistosamente sotto ritmo. Il primo tempo scivola via così, avaro di occasioni e spigoloso per qualche contrasto al limite in mezzo al campo.

In avvio di ripresa il Milan assesta subito il colpo che sembra poter mettere ko il Napoli: azione fotocopia rispetto alla rete del vantaggio e Calabria firma il raddoppio. E’ ancora nel momento di maggior difficoltà che il Napoli trova le forze per rialzare la testa e tornare in partita. Zielinski, nel giro di pochi minuti, si carica sulle spalle la squadra e con due grandi giocate ristabilice la parità. L’inerzia dell’incontro cambia completamente nel giro di pochi minuti: il Napoli, in campo con il 4-2-3-1, mette alle corde il Milan, a corto di energie e incapace di ripartire con lucidità. E’ in questo scenario che si completa la rimonta degli azzurri, trascinati da un sontuoso Allan: su assist del brasiliano Mertens firma il 3-2 e mette la parola fine sulla pazza notte del San Paolo.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter