Il Real Madrid vola già in finale: 3-0 all’Atletico di Madrid

Atletico Madrid annientato nella semifinale d’andata di Champions con i Colchoneros che non riescono mai a trovare lo specchio della porta del Real Madrid. Ancora una volta super Cristiano Ronaldo che fa 103in Champions League.

FORMAZIONI:

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco, Benzema, Ronaldo. All. Zidane.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Lucas, Savic, Godin, Filipe Luis; Koke, Gabi, Niguez, Carrasco; Grizmann, Gameiro. All. Simeone.

CRONACA:

Ai numeri avrebbe meritato ancora di più, ma il Real Madrid può comunque dirsi soddisfatto del 3-0 con il quale ha liquidato l’Atletico Madrid. Non tanto per la differenza nel punteggio, che lascia ancora qualche speranza di rimonta ai ‘Colchoneros’, quanto per ciò che si è visto in campo.

Se da una parte, infatti, le ‘Merengues’ sono state padroni del campo dal primo all’ultimo minuto, dall’altro della banda di Simeone non vi è stata quasi alcuna traccia. Pur privo di mister 100 milioni Bale, ma con un Isco in grande spolvero, il Real Madrid ha palesato ancora una volta la supremazia cittadina.

Merito, soprattutto, di un Cristiano Ronaldo semplicemente devastante nella stagione in cui, a detta di molti, non si è confermato ai livelli degli anni scorsi. La sensazione è che la sfida di ritorno al Calderon sarà solo una pura formalità e un’altra occasione per consentire al portoghese di stabilire nuovi record.

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter