QF: Valtteri Bottas conquista la pole a Schi

Dominio assoluto della Mercedes a Sochi! La scuderia della Stella lascia la Ferrari a debita distanza e si prendono tutta la prima fila. A sorpresa é però Valtteri Bottas batte Hamilton, confermandosi molto competitivo su questa pista. Terzo Vettel.

Q1 – Semaforo verde a Sochi, con Magnussen, Sirotkin e Stroll primi a sfilare in pit lane, tutti equipaggiati con la mescola più morbida. Subito dentro anche le due Ferrari, con la stessa mescola. Il primo crono è per Magnussen, 1:34.07, seguito da quelli di Grosjean, Sirotkin e Stroll. Al vertice si alternano subito Vettel e Bottas, poi Kimi si inserisce nel mezzo. Hamilton al suo primo giro lanciato commette un errore e chiude soltanto decimo. Al secondo tentativo il britannico si porta al comando in 1:32.82, seguito da Bottas, Raikkonen, Vettel, a sei decimi, Magnussen, Perez, Ocon, Leclerc, Gasly, Ericsson. I due Red Bull si portano alle spalle della Mercedes, poi Hamilton scende a 1:32.41. La bandiera a scacchi manda a casa Hartley, Alonso, Sirotkin, Vandoorne e Stroll.

Q2 – Si riparte e Mercedes e Ferrari scelgono di provare il taglio con la mescola ultrasoft. Mescola hypersoft invece per tutti gli altri. Bottas ferma il tempo ma Hamilton gli è subito davanti. Terzo Vettel, seguito da Kimi. Red Bull, Gasly e anche i due Renault abbandonano il campo senza nemmeno provarci, e rimanendo direttamente ai box. Per le due Renault si tratta di una strategia in termini di gomme, mentre i Red Bull e i Toro Rosso risparmiano il motore, dal momento che partiranno comunque dal fondo della griglia. La Q2 si conclude con il miglior tempo di Hamilton, 1:32.59, davanti a Bottas, Vettel, Kimi, Leclerc, Grosjean, Ocon, Magnussen, Perez ed Ericsson.

Q3 – La lotta alla pole comincia con Bottas che esce davanti a Hamilton, Raikkonen dietro ai due Mercedes e quindi Vettel a seguire. Il primo crono è per Ocon, poi è Bottas a passare in testa, con il tempo di 1:31.52. Hamilton è a 4 millesimi, poi Vettel, Raikkonen, Ocon, Leclerc, Magnussen, Perez e Grosjean. Ericsson avrà invece un solo tentativo. Dopo la breve pausa ai box i piloti si lanciano per il rush finale.

Valtteri Bottas ottiene la pole position con il tempo di 1:31.38. Hamilton commette un errore e si deve accontentare del secondo posto, davanti alle due Ferrari di Vettel e Raikkonen.

QUALIFICHE:
1. Valtteri Bottas Mercedes 1:31.38
2. Lewis Hamilton Mercedes +0.14
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.55
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.85
5. Kevin Magnussen Haas +1.79
6. Esteban Ocon RPM +2.02
7. Charles Leclerc Sauber +2.03
8. Sergio Perez RPM +2.17
9. Romain Grosjean Haas +2.31
10. Marcus Ericsson Sauber +3.80

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo