QF: Tony Arbolino da record

Tony Arbolino precede Rodrigo e Dalla Porta

Tony Arbolino si aggiudica la pole del Gran Premio d’Italia classe Moto3, sesta tappa del Motomondiale 2019.

Il pilota del team Snipers, alla terza pole in carriera, ha fermato il cronometro sul 1:56.40 precedendo Gabriel Rodrigo e Lorenzo Dalla Porta di oltre sei decimi,.

Andrea Migno, dopo aver superato la tagliola della Q1, apre la seconda fila, seguito da Tatsuki Suzuki e Niccolò Antonelli. I due piloti del team SIC58 Squadra Corse rischiano la penalità per essere usciti dalla corsia box con il semaforo rosso.

Settimo tempo per Romano Fenati che precede Kaito Toba e Marcos Ramirez. Il leader del mondiale Aron Canet completa la top ten.

Dennis Foggia scatterà dalla tredicesima casella, davanti al compagno di squadra, Celestino Vietti, solo 17esimo.

Non hanno passato la tagliola della Q1: Kevin Zannoni e Riccardo Rossi, che scatteranno rispettivamente dalla 25esima e 31esima casella.

QUALIFICHE:
1. Tony Arbolino Snipers Team 1:56.40
2. Gabriel Rodrigo Kommerling Gresini Moto3 +0.67
3. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.86
4. Andrea Migno Bester Capital Dubai +1.03
5. Tatsuki Suzuki SIC58 Squadra Corse +1.04
6. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +1.04
7. Romano Fenati Snipers Team +1.11
8. Kaito Toba Castrol Honda Team Asia +1.12
9. Marcos Ramirez Leopard Racing +1.14
10. Aron Canet Max Racing Team +1.16

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter