QF: Super pole di Lewis Hamilton!

Lewis Hamilton conquista la terza pole stagionale. Sul circuito francese di le Castellet, l’inglese batte di un soffio il compagno di squadra Bottas. Terzo Vettel.

Q1 – Si alzano le temperature e si asciuga la pista a Le Castellet, quando scattano le qualifiche del GP di Francia, con la coppia della McLaren prima a lanciarsi. Tutti i piloti utilizzeranno la mescola ultrasoft in Q1. Il primo crono del pomeriggio è quello di Stroll, 1:34.72, quindi si alternano al vertice Grosjean, Verstappen, Bottas, Hamilton e infine Raikkonen, con il tempo di 1:31.56. I primi esclusi provvisori sono Perez, Alonso, Ericsson, Sirotkin e Stroll, mentre Hamilton torna sul traguardo e fa segnare 1:31.27. La bandiera a scacchi vede Hamilton concludere la Q1 davanti a Verstappen, Kimi, Bottas, Ricciardo e Vettel, mentre devono abbandonare il campo Alonso, Hartley, Vandoorne, Sirotkin e Stroll.

Q2 – Qualche goccia di pioggia comincia di nuovo a bagnare il Paul Ricard. Mercedes e Red Bull tentano il taglio con la gomma rossa, mentre le Ferrari e il resto della griglia proseguono su ultrasoft. Primo crono per i due Red Bull, con Verstappen davanti a Ricciardo. Poi passano a dettare il passo Kimi e quindi Bottas con la Mercedes, in 1:31.22. Lo schiaffo però arriva da Hamilton, che gira in 1:30.64, con Vettel seocondo a tre decimi, ma con una mescola di vantaggio. Sotto la bandiera a scacchi seguono quindi Vettel, Kimi, Verstappen, Bottas, Grosjean, Magnussen, Ricciardo, Sainz e Leclerc, mentre non passano la Q2 Ocon, Hulkenberg, Perez, Gasly ed Ericsson. Mercedes e Red Bull confermano il taglio con la gomma rossa, e domani in gara saranno gli unici tra i primi dieci a partire con le supersoft.

Q3 – Le due Ferrari non perdono tempo e lasciano per prime i box. Vettel è anche il primo a fermare il cronometro, in 1:30.40. Poi nell’ordine, Bottas e Hamilton scavalcano il tedesco dalla vetta, ma pochi secondi e Grosjean con la Hass commette un errore e finisce contro le barriere. Bandiera rossa e tempo congelato, con Hamilton, in 1:30.22, davanti a Bottas, Vettel, Verstappen, Ricciardo, Kimi e Sainz. Alla ripartenza, quando mancano sei minuti al termine, Raikkonen fa da apripista. Il finlandese è però costretto ad abortire il proprio giro, dopo una sbavatura in curva 3. In pista arrivano anche gli altri, per tentare l’ultimo affondo. Bottas fa segnare uno spettacolare 1:30.147, ma il compagno di box non ci pensa proprio a mollargli la pole, di cui si riappropria in 1:30.02. Vettel è terzo davanti a Verstappen, Ricciardo, Kimi, Sainz, Leclerc, Magnussen e Grosjean.

QUALIFICHE:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:30.02
2. Valtteri Bottas Mercedes +0.11
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.37
4. Max Verstappen Red Bull +0.67
5. Daniel Ricciardo Red Bull +0.86
6. Kimi Raikkonen Ferrari +1.02
7. Carlos Sainz Renault Sport +2.09
8. Charles Leclerc Sauber +2.60
9. Kevin Magnussen Haas +2.90
10. Romain Grosjean Haas +3.10

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter