QF: Sebastian Vettel in pole

Sebastian Vettel precede Raikkonen e Bottas.

– Q1 – Temperature leggermente più alte rispetto alle FP3, ma è ancora molto freddo in pista. Sirotkin con la Williams è il primo a lasciare i box, su gomma gialla. Primo crono per Leclerc, 1:35.18, con le ultrasoft. Intanto ai box della Red Bull i meccanici lavorano senza sosta per rimettere in pista la monoposto di Ricciardo. Gasly e Raikkonen si alternano al vertice, quando poi arriva Vettel a piazzare il giro migliore, 1:32.17. Bottas, Hamilton, Perez, Ocon e Alonso sono alle loro spalle, tutti con le ultrasoft. Magnussen con la mescola gialla si mette all’ottavo posto, Verstappen è quarto, mentre Ricciardo ai box è pronto a partire: avrà un solo giro a disposizione. Con la gomma ultrasoft l’australiano si porta in 13esima posizione. La bandiera a scacchi mette fine alla Q1 lasciando fuori Sirotkin, Gasly, Stroll, Leclerc ed Ericsson. I primi dieci vedono Vettel davanti a Kimi, Bottas, Verstappen, Grosjean, Hamilton, Sainz, Magnussen, Alonso e Perez.

Q2 – Mercedes e Ferrari provano entrambe il taglio con la mescola soft. Bottas è il primo a fermare il cronometro, in 1:32.93. Hamilton gli si accoda. Raikkonen passa davanti in 1:32.28. Vettel dietro di lui. Seguono Ricciardo, Bottas, Verstappen, Hamilton, Magnussen, Hulkenberg, Ocon e Perez. Raikkonen dopo un passaggio box torna in pista con la ultrasoft, mentre le due Mercedes rimangono sulla mescola gialla, montando un nuovo treno. Hamilton fa segnare il miglior tempo di 1:31.91, e la Q2 termina con Magnussen, Ocon, Alonso, Vandoorne e Hartley eliminati. Ferrari e Mercedes partiranno in gara con la mescola soft.

Q3 – Hamilton, Bottas, Kimi, Vettel, Hulkenberg, Grosjean, Ricciardo, Verstappen, Perez e Sainz si contendono la pole del GP di Cina. Hulkenberg, Grosjean e Raikkonen sono i primi a uscire dai box. Solo il francese è con la soft. Primo crono per Hulkenberg, 1:32.60. Poi tocca a Kimi: 1:31.20. Vettel è secondo a 1 decimo. Terzo Ricciardo, ma poi lo supera Bottas, seguito a sua volta da Verstappen. Hamilton non va oltre il quarto posto. Dopo il primo tentativo: Raikkonen, Vettel, Bottas, Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Grosjean e Sainz. Perez unico senza crono. Tutti fuori per il rush finale. Bottas si prende il terzo tempo, Hamilton alle sue spalle, non ci riprova nemmeno e rientra ai box. Raikkonen segna la pole provvisoria in 1:32.60, ma Vettel è inarrestabile e si prende la partenza al palo in 1:31.09! La prima fila è tutta Rossa, davanti a Bottas, Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Perez, Sainz e Grosjean.

QUALIFICHE:
1. Sebastian Vettel Ferrari 1:31.09
2. Kimi Raikkonen Ferrari +0.53
3. Valtteri Bottas Mercedes +0.53
4. Lewis Hamilton Mercedes +0.58
5. Max Verstappen Red Bull +0.70
6. Daniel Ricciardo Red Bull +0.85
7. Nico Hulkenberg Renault Sport +1.43
8. Sergio Perez Force India +1.66
9. Carlos Sainz Renault Sport +1.72
10. Romain Grosjean Haas +1.76

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter