QF: Prima pole in carriera per Jaume Masia

Jaume Masia precede Canet e Arbolino

E’ Jaume Masia ad aggiudicarsi la pole del Gran Premio d’Argentina, seconda tappa del Motomondiale 2019.

Nella prima sessione di qualifica riescono a passare il turno Andrea Migno, Alonso Perez, Jakub Kornfeil e Aron Canet, con quest’ultimo che costretto a passare dalla Q1 dopo essersi visto cancellare il tempo fatto registrare in FP3 per aver ecceduto i limiti della pista.

Il protagonista è Jaume Masia che fermando il cronometro sul 1:48.77, conquistando la prima pole in carriera. Alle spalle dello spagnolo Aron Canet e un ottimo Tony Arbolino che sotto la bandiera a scacchi ha conquistato la prima fila.

Quarto tempo per Lorenzo Dalla Porta che scatterà davanti a Niccolò Antonelli e Andrea Migno. Romano Fenati apre la terza fila davanti a Kaito Toba e Ayumu Sasaki.

Non sono riusciti a passare il turno i due alfieri dello Sky Racing Team VR46: Celestino Vietti e Dennis Foggia, che scatteranno rispettivamente 21esimo e 22esimo. Riccardo Rossi scatterà 26esimo.

QUALIFICHE:
1. Jaume Masia Bester Capital Dubai 1:48.77
2. Aron Canet Max Racing Team +0.31
3. Tony Arbolino Snipers Team +0.34
4. Lorenzo Dalla Porta Leopard Racing +0.35
5. Niccolò Antonelli SIC58 Squadra Corse +0.38
6. Andrea Migno Bester Capital Dubai +0.45
7. Romano Fenati Snipers Team +0.48
8. Kaito Toba Castrol Honda Team Asia +0.52
9. Ayumu Sasaki Petronas Sprinta Racing +0.53
10. Raul Fernandez Angel Nieto Team Moto3 +0.55

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter