QF: Mattia Pasini centra la pole position

Mattia Pasini precede Schrotter e Vierge

Mattia Pasini ha conquistato la pole position del Gran Premio d’Australia classe Moto2, diciassettesima tappa del Motomondiale 2018.

Il pilota del Team Italtrans l’ha ottenuto con il crono di 1:33.36, vivendo gli ultimi minuti della sessione dai box a causa di una scivolata senza conseguenze. Per Pasini si tratta della terza pole della stagione, l’ottava in Moto2.

In prima fila partiranno anche i piloti del Team Dynavolt Intact Gp, il tedesco Marcel Schrotter e lo spagnolo Xavi Vierge.

Dominique Aegerter aprirà la seconda fila dove troviamo anche il sud africano del Team KTM Red Bull Ajo Brad Binder e il francese Fabio Quartararo, vincitore a Motegi prima di essere squalificato per una presunta irregolarità sulla pressione degli pneumatici.

Luca Marini partirà dalla terza fila e sarà affiancato da Iker Lecuona e Alex Marquez, quest’ultimo caduto senza conseguenze.

Il leader della classifica iridata Francesco Bagnaia non è andato oltre il sedicesimo tempo, ma peggio ha fatto Miguel Oliveira, ventesimo. Ricordiamo che il portoghese ha un ritardo di 37 punti dall’italiano nella classifica iridata.

QUALIFICHE:
1. Mattia Pasini Italtrans Racing Team 1:33.36
2. Marcel Schrotter Dynavolt Intac GP +0.25
3. Xavi Vierge Dynavolt Intact GP +0.35
4. Dominique Aegerter Kiefer Racing +0.47
5. Brad Binder Red Bull KTM Ajo +0.56
6. Fabio Quartararo Beta Tools-Speed Up Racing +0.58
7. Luca Marini Sky racing Team VR46 +0.59
8. Iker Lecuona SWI +0.62
9. Alex Marquez Estrella Galicia Marc VDS +0.63
10. Jasko Raffin SAG Team +0.67

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter