QF: Marc Marquez in pole al Mugello

93,Marc Marquez,Repsol Honda Team,Honda,MotoGP,Shoei,Alpinestars,RedBull,

Marc Marquez conquista l’ennesima pole position stagionale. Nell’ultimo tentativo possibile il Cabroncito guadagna la prima posizione, battendo ancora un grande Quartararo ed un buon Petrucci

Marc Marquez ha ottenuto la pole position del Gran Premio d’Italia, sesto appuntamento del Motomondiale 2019 in programma domani al Mugello.

Il pilota della Honda l’ha “spuntata” sotto alla bandiera a scacchi, sfruttando anche la scia della Ducati di Andrea Dovizioso, che ha chiuso in nona posizione, terza fila. Ottima la prima fila do Danilo Petrucci, il più veloce delle FP3.

Il ternano, che si sta guadagnando sul “campo” la riconferma nel team ufficiale Ducati ha chiuso a 0.36 dalla vetta.

Tornando a Marquez, si tratta della quarta pole della stagione, la numero 56 in Top Class, la numero 84 in carriera.

Il nostro Franco Morbidelli aprirà la seconda fila, dove troviamo anche l’australiano del Team Pramac Ducati Jack Miller e il britannico della Honda Cal Crutchlow.

Maverick Vinales ha ottenuto il settimo tempo davanti al rookie Francesco Bagnaia, che a sua volta precede il sopra citato Andrea Dovizioso. Il forlivese dopo aver passato la Q1, non è riuscito ad essere protagonista e domani sarà chiamato ad una gara in rimonta.

Il tester della “Rossa” a due ruote Michele Pirro è dodicesimo e in quarta fila, dove è preceduto dal giapponese Takaaki Nakagami e dalla KTM dello spagnolo Pol Espargarò.

Giornata da dimenticare per Valentino Rossi, che non essendo riuscito a passare le Q1, scatterà dalla diciottesima casella, sesta fila. Il pesarese davanti al suo pubblico è chiamato ad una grande impresa, ma con tanti avversari agguerriti servirà un vero e proprio miracolo per tornare protagonisti.

QUALIFICHE:
1. Marc Marquez Repsol Honda 1:45.51
2. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT +0.21
3. Danilo Petrucci Mission Winnow Ducati +0.36
4. Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT +0.44
5. Jack Miller Pramac Racing +0.51
6. Cal Crutchlow LCR Honda +0.56
7. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +0.66
8. Francesco Bagnaia Pramac Racing +0.74
9. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +0.77
10. Takaaki Nakagami LCR Honda +0.86

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter