QF: Marc Marquez, altra pole ad Aragon

93,Marc Marquez,Repsol Honda Team,Honda,MotoGP,Shoei,Alpinestars,RedBull,

Con il tempo di 1:47.00, Marc Marquez conquista la pole nel GP di casa, anticipando di 0.32 millesimi un grande Quartararo che fino al terzo settore era riuscito a fare meglio dello spagnolo

Marc Marquez ha ottenuto la pole position del Gran Premio di Aragon classe MotoGP, quattordicesima tappa del Motomondiale 2019.

Il leader della classifica mondiale che aveva dominato il Day 1 del Motorland, l’ha conquistata con il crono di 1:47.00. Per il #93 del Repsol Honda Team si tratta della nona pole della stagione, la 61esima in MotoGP, 89esima in carriera.

In seconda fila il rookie del Team Yamaha Petronas SRT Fabio Quartararo, che proprio nell’ultimo tentativo si è portato a 0.32 dalla vetta e Maverick Vinales, in sella alla M1 ufficiale. Per “El Diablo” si tratta dell’ottava prima fila su quattordici qualifiche in MotoGP, a coronamento di una stagione da rookie esaltante.

Aprirà la seconda fila la Ducati GP19 del Team Pramac dell’australiano Jack Miller, che ha preceduto un grandissimo Aleix Espargarò su Aprilia e Valentino Rossi su Yamaha. Il “Dottore” paga un gap dalla vetta di 1.00.

Cal Crutchlow, Franco Morbidelli e Joan Mir sono in terza fila, mentre Andrea Dovizioso non è andato oltre la quarta fila, decimo tempo davanti all’Aprilia di Andrea Iannone.

Le Ducati ufficiali dopo il difficile weekend di Misano, non hanno risposto “presente” al Motorland. Petrucci non ha superato la Q1 e come detto Dovizioso è solo decimo. L’unica GP19 a salvarsi è stata quella di Jack Miller, che come detto aprirà la seconda fila.

Non ha preso parte alle Q2 Pol Espargarò che è caduto nelle FP4 e che ha riportato la frattura del radio del polso sinistro.

QUALIFICHE:
1. Marc Marquez Repsol Honda 1:47.00
2. Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT +0.32
3. Maverick Vinales Monster Energy Yamaha +0.46
4. Jack Miller Pramac Racing +0.64
5. Aleix Espargarò Aprilia Racing Team Gresini +0.72
6. Valentino Rossi Monster Energy Yamaha +1.00
7. Cal Crutchlow LCR Honda +1.31
8. Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT +1.36
9. Joan Mir Team Suzuki Ecstar +1.44
10. Andrea Dovizioso Mission Winnow Ducati +1.59

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter