QF: Lewis Hamilton mostruoso conquista la pole

24.11.2018 - Qualifying, Lewis Hamilton (GBR) Mercedes AMG F1 W09

Ultima qualifica della stagione ed ennesima pole position di Lewis Hamilton. L’inglese é semplicemente il migliore e domani sarà davanti a tutti. Un giro terrificante, epico, semplicemente mostruoso. Mercedes in gran forma ad Abu Dhabi, con Bottas secondo. Terzo Vettel.

Q1 – Si accende il semaforo anche sull’ultima qualifica della stagione, con tutti i piloti che optano per le hypersoft al primo tentativo. A Fernando Alonso viene concesso un giro d’onore in occasione del suo addio alla F1. Leclerc è il primo a fermare il cronometro, scavalcato velocemente da Gasly e Raikkonen, il più veloce in 1:37.01. Vettel fa meglio in 1:36.49, Hamilton terzo seguito da Bottas, Leclerc e Ocon. Le due Red Bull si lanciano tra gli ultimi, con Verstappen che si infila in quinta piazza, poi scavalcato da Ricciardo. Il crono di riferimento del tedesco scende a 1:36.77, Bottas si piazza davanti a Hamilton, mentre rimangono esclusi Hartley, Gasly, Vandoorne, Sirotkin, Stroll.

Q2 – Al primo tentativo Mercedes, Ferrari, Red Bull e Force India scendono in pista con le ultrasoft. Il resto della griglia sceglie invece di proseguire con le hyperosft. Il primo crono è per Hamilton, che si issa al comando in 1:35.69, facendo suo il nuovo record della pista. Bottas lo insegue, Leclerc è terzo, prima di venire spodestato da Ricciardo, a sua volta passato da Raikkonen. Quarto arriva Vettel, dopo avere assaggiato con violenza il cordolo di curva 20. Dopo una breve pausa ai box, solamente il tedesco della Ferrari sceglierà di tornare in pista mantenendo le ultrasoft. A fine Q2 Hamilton non migliora il crono fatto segnare in precedenza con le ultrasoft – e partirà quindi su questa mescola – seguito da Verstappen, Vettel e Bottas. Esclusi sono Sainz, Ericsson, Magnussen, Perez e Alonso.

Q3 – Tutti in pista con le hypersoft. Il primo a fermare il cronometro è Grosjean, in 1:36.19. Quindi Hamilton spazza via il tempo del francese grazie al nuovo giro record di 1:35.29, seguito da Vettel, Bottas, Ricciardo, Raikkonen, Verstappen, Grosjean, Hulkenberg, Leclerc e Ocon. Dopo una breve pausa ai box i piloti sono pronti a rilanciarsi per l’ultima volata. Hamilton strappa uno spaventoso 1:34.79, che gli vale l’undicesima pole della stagione. Bottas lo affianca in prima fila, mentre le due Ferrari occuperanno la seconda al via dell’ultima corsa dell’anno.

QUALIFICHE:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:34.79
2. Valtteri Bottas Mercedes +0.16
3. Sebastian Vettel Ferrari +0.33
4. Kimi Raikkonen Ferrari +0.57
5. Daniel Ricciardo Red Bull +0.60
6. Max Verstappen Red Bull +0.79
7. Romain Grosjean Haas +1.39
8. Charles Leclerc Sauber +1.44
9. Esteban Ocon RPM +1.74
10. Nico Hulkenberg Renault Sport +1.74

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo