QF: Lewis Hamilton favoloso a Silverstone! Quarta pole consecutiva

Per la quarta volta consecutiva Lewis Hamilton scatterà dalla pole position nel GP della Gran Bretagna a Silverstone: formidabile 1:25.98 per l’idolo di casa che però é tallonato dalle Ferrari di Vettel e Raikkonen.

Q1 – Termometro dell’asfalto già oltre i 50°C, quando partono le qualifiche del GP di Gran Bretagna. Le due Ferrari si lanciano per prime: Raikkonen con le medium, Vettel con le soft. Come il tedesco anche tutto il resto della griglia monta la mescola gialla, tranne le due Mercedes, su quella bianca. Grosjean, Gasly e Magnussen sono i primi a mettere il proprio nome sulla lista dei tempi, un attimo prima che sventoli la bandiera rossa! La Williams di Stroll finisce nella ghiaia, nello stesso punto che aveva visto uscire Hartley al mattino – il neozelandese della Toro Rosso che non prende parte a queste qualifiche -.

Alla ripartenza, Kimi si mette davanti in 1:27.64, con Leclerc alle sue spalle. Finisce fuori pista anche l’altra Williams, ma Sirotkin riesce poi a ripartire e raggiungere i box. Vettel firma il nuovo record della pista, 1:26.58, davanti a Hamilton, Bottas, Verstappen, Kimi, Ricciardo, Leclerc, Grosjean, Magnussen e Alonso. La bandiera a scacchi manda ai box Sainz, Vandoorne, oltre alle due Williams e Hartley, con lo spagnolo della Renault che si lamenta del traffico.

Q2 – Le due Mercedes ripartono con le soft, la gomma scelta da tutto il resto dei piloti in azione. Vettel fa segnare 1:26.37. A 41 millesimi si piazza Bottas, quindi Kimi, Verstappen e Ricciardo. Hamilton risponde al tedesco con il tempo di 1:26.25, nuovo record della pista. Dietro di lui Vettel, Bottas, Kimi, Verstappen, Ricciardo, Grosjean Magnussen, Leclerc e Ocon. Ad abbandonare il campo nella Q2 sono Hulkenberg, Perez, Alonso, Gasly ed Ericsson.

Q3 – L’asfalto di Silverstone è sempre più rovente, quando i piloti ripartono a caccia della pole. Raikkonen è il primo a lanciarsi, seguito poco dopo da Vettel, le due Mercedes e Verstappen. Avranno invece un solo giro a disposizione Magnussen Grosjean e Leclerc. Kimi fissa il tempo a 1:26.29, ma poi Hamilton lo brucia in 1:25.993. Ma a prendersi la pole provvisoria è Vettel, migliorando il crono del britannico di 5 centesimi. Vettel Hamilton Bottas Kimi Verstappen Ricciardo e Ocon. Tutti rientrano ai box prima della volata finale. Grosjean è il primo a lasciare i box e ottiene l’ottavo tempo alle spalle del compagno di team.

Hamilton si prende la pole position con un graffiante 1:25.89. Vettel e Raikkonen provano il tutto e per tutto ma si devono accontentare rispettivamente della seconda e terza posizione. Bottas, Verstappen, Ricciardo, Magnussen, Grosjean, Leclerc e Ocon completano la top ten.

QUALIFICHE:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:25.89
2. Sebastian Vettel Ferrari +0.04
3. Kimi Raikkonen Ferrari +0.09
4. Valtteri Bottas Mercedes +0.32
5. Max Verstappen Red Bull +0.71
6. Daniel Ricciardo Red Bull +1.20
7. Kevin Magnussen Haas +1.35
8. Romain Grosjean Haas +1.56
9. Charles Leclerc Sauber +1.98
10. Esteban Ocon Force India +2.30

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter