QF: Lewis Hamilton conquista la pole

27.07.2019 - Free Practice 3, Lewis Hamilton (GBR) Mercedes AMG F1 W10

Clamorosa qualifica in Germania, valida per l’undicesimo atto del mondiale di F1 2019. La Ferrari era pronta per la doppietta, invece accade l’incredibile: Vettel non scende in pista del Q1, Leclerc invece si ferma nel Q3 per problemi tecnici. Ne approfitta come sempre la Mercedes, con Lewis Hamilton in pole. Secondo Verstappen, poi Bottas

Cielo parzialmente nuvoloso in Germania con 28 ° nell’aria e 45 sull’asfalto. Semaforo verde e via! Inizia la Q1 con le Williams subito in pista.
Primi tempi poco significativi per Kubica che va al comando con 1:16.12, salvo poi essere sorpassato dal compagno di squadra, George Russell con 1:15.68.

La Racing Point di Lance Stroll va al comando con 1:13.39. Sainz passa in testa con 1:13.22, Norris guadagna la terza posizione ma Kvyat migliora con il secondo tempo. Vettel lamenta un problema alla sua SF90, il tedesco rientra ai box. Verstappen va in testa con 1:12.59 ma Leclerc fa meglio con 1:12.22.
Bottas guadagna la quarta posizione, Hamilton è ancora 17esimo in attesa di fare il giro. Hamilton migliora in terza posizione, mentre Vettel scende dalla macchina e termina così la qualifica nel suo gp di casa. Arriva la bandiera a scacchi: Giovinazzi sale in ottava posizione, quarto tempo per Gasly. Piloti esclusi: Norris, Albon, Russell, Kubica e Vettel.

Parte la Q2! Gomma gialla per Leclerc, Hamilton e Bottas. Inizia il giro di qualifica per Lewis Hamilton. Pole provvisoria per Lewis Hamilton con 1:12.14, Bottas è secondo.
Sainz sale in terza posizione, Leclerc trova traffico ma riesce a recuperare con il secondo tempo a quasi due decimi da Hamilton.
Verstappen lamenta mancanza di potenza nel rettilineo, deve rientrare ai box, successivamente ritorna in pista e dopo un’apparente rallentamento, sembra aver ritrovato la velocità. Forse era necessario procedere lentamente per verificare che non ci fossero problemi alla power unit. L’olandese si salva in quarta posizione.
Arriva la bandiera a scacchi! Giovinazzi, Magnussen, Ricciardo, Kvyat e Stroll.

Q3 – Lavori in corso sulla pancia destra della SF90 di Charles Leclerc. Bottas in pole provvisoria con 1:12.22, Hamilton fa meglio con 1:11.76 e clamoroso: Leclerc scende dalla macchina. Verstappen si mette tra le due Mercedes in seconda posizione, Gasly guadagna la quarta posizione.
Si arriva alla bandiera a scacchi: pole position di Lewis Hamilton, Bottas non riesce a schiodarsi dalla terza posizione. Verstappen resta terzo, seguito da Pierre Gasly e da un bravissimo Kimi Raikkonen.

QUALIFICHE:
1. Lewis Hamilton Mercedes 1:11.76
2. Max Verstappen Red Bull +0.34
3. Valtteri Bottas Mercedes +0.36
4. Pierre Gasly Red Bull +0.75
5. Kimi Raikkonen Alfa Romeo +0.77
6. Romain Grosjean Haas +1.08
7. Carlos Sainz McLaren +1.13
8. Sergio Perez Racing Point F1 +1.29
9. Nico Hulkenberg Renault Sport +1.35
10. Charles Leclerc Ferrari +0.57

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter