QF: Kimi Raikkonen fa il record della pista

01.09.2018 - Free Practice 3, Kimi Raikkonen (FIN) Scuderia Ferrari SF71H

Kimi Raikkonen conquista la pole position n°18 con la Ferrari e domani partirà dalla prima posizione. Raikkonen ha battuto Vettel di un nulla. Terzo Hamilton che prova a mettere pressione alle Ferrari ma non riesce a batterla.

Q1 – Qualche goccia di pioggia bagna la pista a pochi minuti dal via, ma le qualifiche partono su gomma slick, con Hartley e le due Ferrari che lasciano i box pochi minuti dopo l’accendersi del semaforo in pit lane. I primi crono non tardano ad arrivare: Leclerc Hartley Vettel e Raikkonen si alternano al vertice, con il finlandese che fa segnare 1:20.93. Tutti i piloti in questa prima sessione montano la mescola supersoft. Hamilton si mette alle spalle di Kimi ma poi è Vettel a balzare al comando in 1:20.75, poi ritoccato a 1:20.54, con il compagno di box che si rimette in coda, a 2 decimi. Ricciardo è l’ultimo a fermare il cronometro, e si inserisce in quarta posizione, mentre sventola la bandiera a scacchi e vengono eliminati: Perez, Leclerc, Hartley, Ericsson e Vandoorne.

Q2 – Alla ripartenza il primo a lasciare i box è Grosjean, che poco dopo ferma il cronometro a 1:21.56. Solo Alonso monta la supersoft usata. Vettel si porta al comando e fa segnare 1:19.78. Dopo una breve pausa ai box i piloti si riversano in pista, tutti tranne Ricciardo, che partirà comunque ultimo. Vettel scende a 1:19.62, mentre Alonso e Magnussen si trovano a ruota a ruota alla prima chicane, dove nessuno dei due è intenzionato a cedere il passo all’altro – l’episodio verrà investigato a fine qualifiche – . La bandiera a scacchi rimanda ai box entrambi, oltre a Sirotkin, Hulkenberg e Ricciardo.

Q3 – In lotta per la pole position rimangono così Vettel, Hamilton, Raikkonen, Verstappen, Bottas, Grosjean, Ocon, Stroll, Sainz e Gasly. Grosjean Ocon e Gasly sfilano per primi in pit lane, il francese della STR unico con le supersoft usate. Primo crono per Ocon, scavalcato subito dopo da Grosjean. Vettel si mette davanti, poi Kimi migliora il crono di riferimento e Hamilton fa ancora meglio, in pole provvisoria in 1:19.390, facendo segnare il nuovo record della pista. Seguono il terzetto di testa Bottas, Verstappen, Sainz, Grosjean, Ocon, Gasly e Stroll. Tutti si dirigono ai box prima della volata finale. Alla ripartenza, Bottas è davanti a Hamilton, Vettel a Raikkonen. Hamilton passa sul traguardo e scende a 1:19.29, ma la Ferrari di Vettel gli strappa la pole… solo fino a quando non è Kimi Raikkonen a fare ancora meglio! Il finlandese della Ferrari è in pole position del GP di Italia in 1:19.119, davanti a Vettel e Hamilton.

QUALIFICHE:
1. Kimi Raikkonen Ferrari 1:19.11
2. Sebastian Vettel Ferrari +0.16
3. Lewis Hamilton Mercedes +0.17
4. Valtteri Bottas Mercedes +0.53
5. Max Verstappen Red Bull +1.49
6. Romain Grosjean Haas +1.81
7. Carlos Sainz Reanult Sport +1.92
8. Esteban Ocon POI +1.98
9. Pierre Gasly Toro Rosso +2.23
10. Lance Stroll Williams +2.50

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter