Primoz Roglic trionfa a San Marino

Dopo la crono di Bologna, Primoz Roglic si impone nettamente anche nella crono di San Marino piazzando un +11” su Victor Campenaerts, ma soprattutto 1’05” su Vincenzo Nibali, 3’11” su Yates e 3’45” su Miguel Ángel López. La corsa alla maglia rosa si restringe, ora, a soli due candidati. Valerio Conti perde tanto, ma resta in maglia rosa

Battaglia interessante nella crono di San Marino con prima parte tutta piatta, ma seconda parte in salita. Il cambio bici è decisivo e il più veloce è Victor Campenaerts tra quelli partiti nel primo pomeriggio con il tempo di 52’03”. Non ci sono altri corridori che impensieriscono il tempo del belga, anche a causa della forte pioggia che si abbatte sul percorso.

Tocca ai big e al primo intertempo, Campenaerts tiene la prima piazza con 33’’ di vantaggio su Rogic. A 49’’ Yates, a 59’’ Nibali, più dietro Formolo ma soprattutto Miguel Ángel López che paga subito 1’30’’. Al secondo intermedio, invece, Nibali va fortissimo, racimolando ben 20’’ a Simon Yates. Miguel Ángel López sventola subito bandiera bianca, anche a causa di una foratura, mentre Roglic si avvicina in maniera minacciosa al tempo di Campenaerts.

Roglic vola nel tratto in salita e completa i 34,8 km in 51’52’’, con 11’’ di vantaggio su Victor Campenaerts che si mangia le mani per un problema meccanico avuto nel finale della sua crono. Va alla grande Vincenzo Nibali che completa la sua crono in 52’57”: è il 4° all’arrivo con il siciliano che guadagna su tutti gli altri, limitando la corsa alla maglia rosa a soli due corridori. Giornata no per Simon Yates che perde dal siciliano 2’06”, fa peggio Miguel Ángel López che ne perde 2’40’’.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Primoz Roglic Team Jumbo-Visma 51:52
2. Victor Campenaerts Lotto-Soudal +0.11
3. Bauke Mollema Trek-Segafredo +1:00
4. Vincenzo Nibali Bahrain Merida Pro CT +1:05
5. Tanel Kangert Ef Education First +1:10
6. Chad Haga Team Sunweb +1:14
7. Bob Jungels Deceuninck-Quick Step +1:16
8. Hugh Carthy Ef Education First +1:30
9. Pello Bilbao Astana Pro Team +1:43
10. Matteo Cattaneo Androni Giocattoli-Sidermec +1:52

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter