Prima vittoria per Caleb Ewan a Tolosa

Dopo le due vittorie al Giro, Caleb Ewan riesce anche a conquistare una tappa al Tour con la volata tutta di potenza a Tolosa su Groenewegen. Si piazzano solamente Viviani e Sagan. Giornata caratterizzata dalla caduta ai -30 dall’arrivo che ha messo fuorigioco Nizzolo e Ciccone. Perde anche Nibali che arriva a 2’40”

Solita fuga di inizio tappa con Rossetto e Perez, Aimé De Gendt e Calmejane a partire all’attacco al km 0. I quattro non superano mai i 3 minuti di vantaggio, con il gruppo maglia gialla che controlla la situazione in blocco con le squadre di Groenewegen, Viviani e Caleb Ewan. È proprio Viviani a regolare il gruppo al traguardo volante di Gaillac, davanti a Sagan e Colbrelli. Ai -31 km dal traguardo occhio alle cadute, con Terpstra costretto a lasciare il Tour per una botta alla clavicola. Nibali rischia tanto, rimangono coinvolti Nizzolo e soprattutto Giulio Ciccone che perde subito 5 minuti. Rallentamento anche per Quintana e Richie Porte, ma entrambi riescono a rientrare.

Qualche km dopo Aimé De Gendt resta da solo in testa, mentre si registra una caduta anche per Thomas De Gendt che in un restringimento di carreggiata finisce nel fossato. Partono le operazioni per imbastire la volata e la Jumbo Visma di Groenewegen si mette subito in testa, poi la Bora di Sagan, qualche posizione più indietro Viviani coperto da Richeze, Morkov e Alaphilippe. Niente da fare invece per Matthews che lavora per Cees Bol. Groenewegen fa partire la volata, ma da dietro spunta Caleb Ewan che con un colpo di reni riesce a sopravanzare l’olandese, poi si piazzano Viviani e Sagan e Colbrelli.

ORDINE D’ARRIVO:
1. Caleb Ewan Lotto-Soudal 3:51.26
2. Dylan Groenewegen Team Jumbo-Visma +0.00
3. Elia Viviani Deceuninck-Quick Step +0.00
4. Peter Sagan Bora-Hansgrohe +0.00
5. Jens Debusschere Team Katusha-Alpecin +0.00
6. Sonny Colbrelli Bahrain Merida Pro CT +0.00
7. Jasper Philipsen UAE Team Emirates +0.00
8. Cees Bol Team Sunweb +0.00
9. Alexander Kristoff UAE Team Emirates +0.00
10. Warren Barguil Team Arkea Samsic +0.00

About the Author

Elisa Bencini
Elisa Bencini. Classe '89 laureanda in storia e tutela dei beni artistici a Firenze, ama il calcio e lo sport in generale e professa una fede sola: per la Fiorentina. Ha collaborato con alcuni giornali online, scrive per Sprint e Sport. E' la fondatrice e l'ideatrice del Blog dello Sportivo

Più letti

Articoli a Random

Facebook

Twitter